in ,

BMW M3 E92: questo esemplare cabrio ha un motore Ferrari

La speciale one-off tedesca riceverà in futuro anche due turbocompressori

BMW M3 E92 Cabrio motore Ferrari

In Sud Africa c’è una BMW M3 E92 Cabrio diversa da qualsiasi altro esemplare al mondo. Oltre a vantare una serie di modifiche esterne e interne, sotto il cofano non c’è più il motore S65 V8 standard. Questa particolare M3, infatti, è equipaggiata dal motore F136 utilizzato da una serie di modelli Maserati e Ferrari commercializzati fra gli anni 2000 e 2010.

Tale propulsore ad aspirazione naturale ha equipaggiato veicoli come le Maserati Coupé e Spyder dei primi anni 2000 fino alle più recenti Ferrari 430 Scuderia e 458 Speciale. Sulle supercar del cavallino rampante, il motore F136 presentava un albero motore crossplane ma in questa M3 E92 Cabrio è stata usata un’unità con specifiche Maserati.

BMW M3 E92 Cabrio motore Ferrari
BMW M3 E92 Cabrio con motore Ferrari-Maserati

BMW M3 E92: l’S65 V8 è stato sostituito dall’F136 di Ferrari-Maserati

Sembra che il powertrain si sia adattato abbastanza bene al vano motore della M3 Cabrio. Quando Cars.co.za ha testato la vettura produceva solo circa 300 CV (scaricati sulle ruote posteriori), quindi significativamente meno di quanto il propulsore è capace di erogare.

Tuttavia, il proprietario deve ancora mettere a punto correttamente il propulsore e spera di riuscire ad estrarre fino a circa 335 CV. L’F136 potrebbe essere equipaggiato in futuro con corpi farfallati indipendenti e un paio di turbocompressori.

A parte il cambiamento del motore, la BMW M3 E92 Cabrio dispone di un kit widebody Pandem e delle sospensioni pneumatiche autolivellanti. In aggiunta, abbiamo dei cerchi aftermarket e la carrozzeria è dipinta in una tonalità di grigio proveniente dalla palette colori di Porsche.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento