in

Marelli annuncia una nuova partnership con Highly

La nuova joint-venture si concentrerà sull’elettrificazione dei sistemi di riscaldamento, ventilazione e climatizzazione

Marelli
Marelli

Marelli ha annunciato nelle scorse ore una nuova partnership che vede la nascita della joint-venture Highly Marelli Holdings Co., Ltd. Alla base di questo nuovo progetto c’è un’area di business leader nel comfort climatico dell’abitacolo nel settore automobilistico.

In particolare, la nuova joint-venture si concentrerà sull’elettrificazione dei sistemi di riscaldamento, ventilazione e climatizzazione e sui compressori elettrici. Basti pensare che nel 2019 questa parte di business ha registrato un fatturato di circa 90 miliardi di yen (oltre 720 milioni di euro).

Highly logo
La nuova joint-venture tra Marelli e Highly si chiama Highly Marelli Holdings Co., Ltd

Marelli: nasce una nuova joint-venture con Highly

Dopo aver acquisito la Johnson Controls-Hitachi Air Conditioning (JCH) dalla Shanghai Highly New Energy Technology (HNET), Marelli ha comunicato di voler sviluppare nuove joint-venture con Highly, anche per quanto riguarda i sistemi HVAC. L’accordo dovrebbe essere concluso a livello legale verso gennaio 2021. Entro quella data, la produzione di compressori e di sistemi HVAC di Marelli sarà trasferito nella joint-venture e gestita all’interno di un’unica area.

Gli attuali dipendenti si trasferiranno presso i vari stabilimenti della joint-venture presenti a Shanghai (Cina) e Saitama (in Giappone) con condizioni contrattuali che resteranno invariate. La sede legale, invece, sarà ad Hong Kong.

Beda Bolzenius, CEO di Marelli, ha detto: “Si tratta di una partnership strategica estremamente importante per Marelli, che offre un accesso diretto e immediato al mercato cinese, in continua crescita. Questa partnership facilita investimenti ancora maggiori nell’ambito delle tecnologie di elettrificazione e consente forti sinergie tra le parti coinvolte, portando ulteriore valore aggiunto per i clienti e opportunità di carriera per i nostri dipendenti“.

Bolzenius ha concluso dicendo: “La solida reputazione e la presenza del brand Highly in Cina, unite alla nostra reputazione di eccellenza manifatturiera, danno vita a un business dall’enorme potenziale. Per Marelli si tratta di un altro grande passo per diventare un fornitore Tier 1 leader a livello globale“.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI