in ,

Scadenze revisione auto, cambierà tutto

Se il Parlamento darà l’ok finale al decreto Semplificazioni

proroga-revisione-auto

Scadenze revisione auto, cambierà tutto. Sta scritto nel nuovo decreto Semplificazioni: ora si aspetta l’ok finale del Parlamento. Lo ha scoperto Diego Brambilla, vicepresidente Aicc (Associazione ispettori centri controllo), di revisioniautoblog.com e fra i massimi esperti del settore.

Scadenze revisione auto, ecco lo specchietto futuro

  1. Quindi, per le auto con scadenza revisione il 31 luglio 2020, si viaggerà in regola sino al 31 ottobre 2020.
  2. Invece, per le auto con scadenza dall’1 agosto al 30 settembre 2020, si viaggerà in regola sino al 31 dicembre 2020.
  3. Infine, per scadenze dall’1 ottobre al 31 dicembre 2020, la nuova scadenza sarà il 28 febbraio 2021.

Quali sanzioni per chi non è in regola

Rammentiamo che, viaggiano senza revisione, c’è una multa di € 173. L’auto va fermata dalle Forze dell’ordine. Se autovelox, varchi elettronici, telecamere al semaforo, chi va troppo veloce, entra nelle Ztl, passa col rosso, allora la multa arriverà a casa: il proprietario non dimostra la revisione? Multa di  € 173. Idem per la Rca: multa di € 868, sottrazione di 5 punti della patente e sequestro dell’auto per mancanza di Rca. Lo dice la circolare del ministero dell’Interno 300/A/4684/20/127/9 del 3 luglio 2020.

Senza revisione, se l’auto causa un incidente sono guai: per il titolare del mezzo, c’è la rivalsa. La compagnia assicuratrice paga i danni, poi si fa dare tutti i soldi dal cliente. Ovviamente, la regola varrà in futuro, quando tutte le proroghe saranno finite. O vale per chi non rientra nelle proroghe.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento