in

Ram 1500 2021 ottiene una nuova edizione speciale

Il model year 2021 ha portato altre novità interessanti

Ram 1500 Limited 2021

Il Ram 1500 riceverà una serie di aggiornamenti per il model year 2021 tra cui diverse nuove tecnologie a bordo, varie caratteristiche orientate al comfort e una nuova edizione limitata chiamata Ram 1500 Limited Longhorn 10th Anniversary Edition che presenta alcuni elementi unici.

Le prime informazioni su questa edizione speciale sono emerse all’inizio del mese scorso ma ora sappiamo che si tratta di un semplice pacchetto che porta con sé alcune interessanti caratteristiche. Esempi sono la pedaliera in metallo con il logo Longhorn 10th Anniversary Edition sia dentro che fuori, varie imbottiture presenti sulle portiere, sui sedili, sulle griglie degli altoparlanti e così via.

Ram 1500 Limited 2021
Ram 1500 Limited 2021 interni

Ram 1500: il model year 2021 del pick-up riceve una special edition

Sul fronte tecnologico, il Ram 1500 ottiene due nuove opzioni davvero interessanti. La prima è il nuovo HUD. Gli ingegneri della casa automobilistica americana hanno pensato di fare le cose in grande offrendo un display a colori capace di visualizzare fino a cinque elementi unici ed essere personalizzato tramite il sistema di infotainment Uconnect.

I conducenti possono scegliere tra gli indicatori di mantenimento della corsia, lo stato del cruise control adattivo, le indicazioni del navigatore, la velocità corrente, la marcia attuale e altro ancora. La seconda nuova opzione tecnologica è lo specchietto retrovisore digitale con un display LCD da 9.2 pollici. Quest’ultimo può essere convertito in uno specchietto tradizionale.

Ram ha deciso poi di aggiungere e aggiornare alcune tecnologie orientate alla sicurezza. Infine, è disponibile una nuova opzione con alternatore da 220A che consente di trasformare il Ram 1500 in un pick-up spazzaneve.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento