in ,

Documenti di guida scaduti: zero multe

La Polizia e i Carabinieri hanno indicazioni precise

polizia

Ho il Foglio rosa scaduto. Oppure ho la patente scaduta. O l’attestazione sanitaria scaduta. In una di queste condizioni, posso guidare? Sì. Non è colpa tua. È colpa della burocrazia italiana. Documenti di guida scaduti: zero multe. Col Covid, la Polizia e i Carabinieri hanno indicazioni precise.

Documenti di guida scaduti: l’Unione europea stile pronto soccorso

In fatto di Fogli rosa, patenti, attestazioni sanitarie, il Governo italiano e la burocrazia nostrana si sono dimostrati così pasticcioni e disorganizzati, che dobbiamo solo dire grazie all’Unione europea. Ci ha concesso di tutto e di più. Proroghe a non finire. Altro che Ue cattiva e Paesi frugali acidi con noi.

Lo stato di emergenza vale per tutti i documenti di guida o correlati: attestati dei corsi di formazione, certificati di formazione, attestazioni sanitarie. La proroga è valida fino al 29 ottobre 2020.

Fogli rosa e marche operative utili a iscriversi all’esame di teoria: validi fino al 13 gennaio 2021.

Inferno CQC: per le proroghe, solo grazie all’Ue

Un grazie enorme all’Ue. Che ci grazia. Mentre pensiamo ai monopattini elettrici e a 50 bonus di assistenzialismo peloso e controproducente. Per le patenti di guida e le CQC, che sono documenti validi a livello europeo, l’Unione Europea ha stabilito delle proroghe. Salvo le disposizioni più favorevoli, valgono le regole europee.

La Commissione europea ha concesso all’Italia una proroga sulla proroga che già era stata prorogata: ne beneficiano le scadenze delle CQC. Occhio: il 9 settembre 2020 cadono 62mila CQC rilasciate 7 anni fa. Ma, grazie all’Ue, i conducenti di autobus possono non seguire i corsi di aggiornamento con l’acqua alla gola. L’Italia che guida grazie all’Ue.

Ovvio che tutto va a detrimento della sicurezza stradale. Se ci sono persone con patente e revisione auto scaduta che guidano tranquillamente, gli incidenti sono più probabili. Le scadenze, i rinnovi, gli esami servono proprio a favorire la sicurezza stradale. Se tutto si paralizza per via di una burocrazia allucinante, si scende nell’abisso dell’elevata incidentalità stradale.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento