in

Alfa Romeo Giulietta Sport: porte aperte questo week end per il nuovo allestimento

Il 23 e il 24 settembre le concessionarie Alfa Romeo saranno aperte per presentare la nuova Giulietta Sport

Alfa Romeo Giulietta Sport

Dopo la presentazione ufficiale della scorsa settimana, la nuova Alfa Romeo Giulietta Sport è già una realtà del mercato delle quattro ruote andando a rinnovare la gamma della segmento C di casa Alfa Romeo con un numero allestimento che unisce sportività, stile e comfort. Questo week end di sabato 23 e domenica 24 settembre, la nuova Alfa Romeo Giulietta Sport sarà protagonista di un nuovo Porte Aperte che permetterà a tutti i potenziali clienti di scoprire tutti i dettagli di questa nuova versione della Giulietta.

La nuova Alfa Romeo Giulietta Sport si presenta con una gamma di motorizzazioni sufficientemente ricca. La nuova versione della Giulietta è abbinabile al motore 1.4 Turbo benzina da 120 CV, disponibile con un prezzo chiavi in mano di 24.450 Euro, e con il più potente 1.4 Turbo benzina Multi Air da 150 CV, con un prezzo di 26.150 Euro. La Giulietta Sport è disponibile anche con il motore 1.4 Turbo benzina/GPL, con un prezzo di 27.050 Euro, e con i diesel 1.6 JTDm da 120 CV (anche con cambio Alfa TCT) e 2.0 JTDm da 150 CV con prezzi tra 27.050 e 28.950 Euro. 

Per quanto riguarda la dotazione di serie, la nuova Alfa Romeo Giulietta Sport integra l’allestimento base “Giulietta” con cerchi in lega da 17” a 5 fori, paraurti con inserti sportivi e contorno Rosso Alfa, terminale di scarico maggiorato, fendinebbia, Cruise Control, cristalli posteriori oscurati e minigonne laterali. La dotazione include anche sei airbag, il selettore Alfa DNA, con differenziale elettronico Q2 e DST, il sistema ESC con ASR e Hill Holder. 

All’interno dell’abitacolo troviamo il sistema Uconnect 5” Radio (Display 5” Touch, Bluetooth, Comandi vocali e Media player Mp3 con USB e AUX-IN).  La dotazione può essere ampliata con i pack Comfort e Visibility. Debutta con questa versione anche la nuova livrea Blu Misano, protagonista delle foto ufficiali riportate nell’articolo.

Staremo a vedere se questa nuova variante dell’Alfa Romeo Giulietta contribuirà alla crescita delle vendite della segmento C in Italia che, in questi ultimi mesi, hanno registrato una leggera flessione da considerare del tutto fisiologica considerando la lunga carriera della vettura che non riceveva aggiornamenti dallo scorso anno.  

 

Written by Davide Raia

Appassionato di tecnologia e motori da sempre, editor e blogger, scrivo sul web da più di dieci anni. Ho collaborato con diverse testate online, occupandomi di temi differenti ma senza mai abbandonare il mondo dei motori ed, in particolare, il settore auto che ormai seguo quotidianamente con l’obiettivo di scoprire news e curiosità su tutti i nuovi modelli in arrivo. Nel tempo libero leggo, monto e smonto PC e cambio smartphone con troppa frequenza. Prossimo obiettivo: acquistare un’auto elettrica.