in

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: la sfida in pista con la BMW M2 Coupé

Sul circuito di Anglesey, la compatta tedesca è stata più veloce della berlina italiana.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio
Alfa Romeo Giulia

Jethro Bovingdon, tester di “Drive Tribe”, ha deciso di mettere a confronto la BMW M2 Coupé e la Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio sul circuito britannico di Anglesey, sito sull’omonima isola del Galles e lungo 3,4 km. Le due vetture sono state sottoposte al test denominato “Fast Lap Shootout”, ovvero il giro veloce in pista.

La coupé compatta del costruttore bavarese ha vinto la sfida con il tempo di 1:40.68, mentre la berlina italiana ha fatto segnare il tempo di 1:41.55 sul cronometro. Le due vetture sono state più veloci della nuova Honda NSX (1:41.70), ma la compatta tedesca ha fatto meglio anche rispetto alle supercar inglesi Jaguar F-Type SVR (1:41.20) e Aston Martin V12 Vantage S (1:40.80).

Stando ai dati tecnici, la Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio avrebbe dovuto avere la meglio sulla rivale, dato che il motore a benzina 2.9 V6 BiTurbo eroga 510 CV di potenza e 600 Nm di coppia massima, consentendo di raggiungere la velocità massima di 307 km/h e accelerare da 0 a 100 in 3,9 secondi. La BMW M2 Coupé, invece, è equipaggiata con il propulsore di pari alimentazione 3.0i TwinPower Turbo a sei cilindri in linea da 370 CV di potenza, 565 Nm di coppia massima, 270 km/h di velocità massima e 4,5 secondi nello spunto 0-100.

Solo la bilancia è sfavorevole alla vettura del Biscione, dato che la massa della Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ammonta a 1.620 kg, contro il peso di 1.570 kg della M2 Coupé. Inoltre, le due vetture in prova differiscono anche per la trasmissione, in quanto la Giulia ha il cambio automatico AT8 ad otto rapporti, mentre la rivale tedesca è dotata del cambio manuale a sei marce.

Analizzando il tracciato, la Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ha fatto meglio nel primo settore (21.05 contro 21.50) e nel terzo settore (21.65 contro 21.91), mentre la BMW M2 Coupé ha recuperato nel secondo settore (31.58 contro 31.70) e, soprattutto, nel quarto settore (25.69 contro 27.15). Tuttavia, la Giulia Quadrifoglio ha fatto registrare la velocità di punta di 211 km/h nel secondo settore, contro i 206 km/h della M2 Coupé nello stesso punto.

Fiat Doblò eletto "Light Van of the Year"

Fiat Doblò: la migliore auto per gli amici a quattro zampe

Alfa Romeo Giulia e Stelvio: più di 20 mila unità vendute nel primo semestre del 2017 in Europa