in

Ferrari perde i diritti per il nome Testarossa che passano ad un imprenditore tedesco

Incredibile decisione di un giudice del tribunale di Dusseldorf

Nonostante la Ferrari Testarossa rappresenti un vero e proprio pezzo di storia dell’industria delle quattro ruote, la casa di Maranello non potrà più utilizzare in futuro questo nome a causa di un’incredibile decisione del tribunale di Dusseldorf in Germania. I giudici hanno, infatti, dato ragione all‘imprenditore Kurt Hesse ed alla sua azienda Autec AG, che produce modellini di auto. L’imprenditore tedesco aveva depositato il marchio Testarossa alcuni mesi fa dando il via ad una disputa legale con Ferrari.  Hesse intende utilizzare il nome per la fabbricazione di modellini e la realizzazione di rasoi ed ebike. 

Secondo un portavoce del tribunale di Dusseldorf per garantire la tutela del marchio è necessario utilizzarlo e, per i giudici, la Ferrari non ha più utilizzato il marchio Testarossa negli ultimi cinque anni perdendo, di fatto, i diritti maturati in passato. Secondo la casa di Maranello, una dimostrazione del continuo utilizzo del nome Testarossa è rappresentata dalla costante manutenzione e dai pezzi di ricambio garantiti a tutti i possessori delle storiche Ferrari Testarossa, sul mercato dal 1984 al 1996. Ricordiamo, inoltre, che Ferrari utilizzò, per la prima volta il nome nel 1957 presentando la Ferrari 250 Testa Rossa (il nome si riferiva al colore dei coperchi delle valvole). 

Secondo Georg Jacobs, esperto di diritto commerciale, la decisione del tribunale tedesco in merito alla proprietà del marchio Testarossa deve far scattare un campanello d’allarme fra tutti i proprietari di brand famosi che rischiano di perdere i diritti sui propri marchi. Per assurdo, il brand Testarossa poteva finire nelle mani di un concorrente diretto di Ferrari. 

La decisione dei giudici del tribunale di Dusseldorf è appellabile per una seconda ed ultima istanza. Ferrari continuerà a difendere la proprietà del nome Testarossa in tribunale. Staremo a vedere se i diritti maturati dall’azienda di Maranello verranno, giustamente, riconosciuti o se ci ritroveremo con la vendita di biciclette elettriche e rasoi con il marchio Testarossa. 

Fonte

Fiat Tipo

Nuova Fiat Tipo: tutte le promozioni per il mese di agosto

ferrari formula e

Ferrari: improbabile un debutto in Formula E