in

Coyote salva gli uomini al lavoro nei cantieri estivi

Men at work: la nuova allerta segnalata da Coyote, per la sicurezza stradale

men at work coyote

Adesso Coyote salva gli uomini al lavoro nei cantieri estivi. I cosiddetti men at work, così diffusi su strade e autostrade, anche ad agosto. La nuova allerta segnalata da Coyote ha l’obiettivo di aiutare gli automobilisti nella segnalazione di tali disagi e per salvare la vita dei lavoratori.

Coyote salva gli uomini al lavoro nei cantieri estivi

Questa segnalazione prevede che si venga avvisati se sulla strada di percorrenza ci siano operai al lavoro, con viabilità sia più complessa. Anche la nuova allerta, come tutti gli avvisi, è visibile con un anticipo di 30 km sui tratti di strada a lunga percorrenza. Così, si può adeguare il comportamento alla guida: più prudenza e meno incidenti.

Tutto in una community. Il principio di condivisione delle allerte con gli altri utenti è già disponibile ed utilizzabile su app Coyote per iOS e Android, compatibile CarPlay e Mirrorlink. C’è anche sul dispositivo di navigazione Coyote Nav+

Per utilizzare la nuova allerta, l’utente non deve effettuare nessuna operazione di aggiornamento: l’avviso è già accessibile.

Alert come per gli autovelox

Questa nuova allerta si aggiunge ai costanti aggiornamenti dei limiti di velocità. In più, ci sono le segnalazioni degli automobilisti che riguardano gli autovelox fissi, autovelox mobili, telecamere semaforiche, tratte Tutor (con velocità media da varco a varco), zone a rischio, traffico, incidenti e pericoli lungo il percorso.

Si tratta di una community di oltre 5 milioni di utenti in tutta Europa: 10 milioni di informazioni vengono scambiate ogni mese.

Piccola nota: non tutti amano Coyote, ritenendo che gli automobilisti vadano veloce lì dove non ci sono gli alert degli autovelox. In realtà, a nostro avviso, migliora la sicurezza stradale. D’altronde, la stessa Polizia rende nota la mappa degli autovelox per far andare piano.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento