in

Auto con cambio automatico sempre più apprezzate dagli europei

La trasmissione automatica propone diversi vantaggi rispetto a quella manuale

Auto con cambio automatico

Ormai da anni si è creata una sorta di sfida tra gli automobilisti che amano cambiare marcia autonomamente, per sentirsi parte attiva durante la guida, e coloro che cercano la massima comodità possibile scegliendo il cambio automatico.

Sfruttando i suoi dati di vendita, Ford ha realizzato una sorta di studio che riguarda i gusti degli automobilisti americani ed europei. Dall’indagine emerge che sempre più guidatori europei scelgono la trasmissione automatica.

Auto con cambio automatico
Auto con cambio automatico, gli automobilisti europei scelgono sempre di più questo tipo di vetture

Auto con cambio automatico: uno studio di Ford rivela il grande apprezzamento di questa categoria di vetture

Negli Stati Uniti sono moltissimi gli automobilisti che ormai da diversi anni si affidano a una vettura con trasmissione automatica mentre nel Vecchio Continente fino a qualche tempo fa era esattamente l’opposto. Tuttavia, lo studio fatto da Ford adesso rivela il contrario.

Dal 2017 a gennaio 2020, la casa automobilistica americana ha rivelato che le immatricolazioni di vetture Ford con cambio automatico sono addirittura triplicate, passando dal 10,4% al 31,3%. Ad esempio, il 30,9% delle Ford Focus vendute a gennaio 2020 in UE disponevano di una trasmissione automatica mentre tre anni fa questa percentuale era solo del 7%.

Come spiegato da Roelant de Waard, vicepresidente del reparto Marketing, Sales & Service di Ford Europe, il cambio automatico introduce diversi vantaggi rispetto a quello manuale.

Tra i numerosi vantaggi delle trasmissioni automatiche c’è quello di godere delle più recenti tecnologie di assistenza alla guida, rendendo tutto più semplice e confortevole, dal parcheggio alla guida nel traffico. Ci aspettiamo che questa tendenza continui, poiché in futuro sempre più persone sceglieranno veicoli elettrici, che montano trasmissioni automatiche“, ha affermato il dirigente.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento