in

Controlli Covid a tappeto in metropolitana: con l’auto, nessuno stress

Verifiche a tutto andare. E multe di 400 euro a chi non ha la mascherina in metro

mascherina metro

I Comuni fanno quello che possono per combattere il coronavirus: adesso, ci sono controlli Covid a tappeto in metropolitana. Vengono appioppate multe di 400 euro a chi non ha la mascherina. D’altronde, gli enti locali da anni spingono a favore dei mezzi pubblici osteggiando l’auto privata: parcheggi blu a pagamento, Zone a traffico limitato normali, Zone a traffico limitato a pagamento (come l’Area C di Milano), Ztl particolari e molto estese per stoppare i mezzi più inquinanti (come l’Area B di Milano). Adesso, dopo la pandemia, c’è un guaio: il Covid si diffonde nelle metropoilitane, negli autobus, nei tram, ovunque ci sia poco spazio, l’aria sia poca, la pulizia non eccezionale. Il rischio di assembramenti con goccioline di saliva viaggianti nell’aria è elevatissimo.

Controlli Covid a tappeto in metropolitana: la vettura ti salva

Non ci sarebbe niente di male a dire: ci siamo sbagliati. Non abbiamo neppure pensato a un’emergenza sanitaria come questa. I Comuni potrebbero fare marcia indietro: sì alle auto private, incentivi a chi usa le vetture (da sommare agli ecobonus di Stato), abolizione delle Ztl, parcheggi blu eliminati, parcheggi gialli gratis. Agevolazioni per lavoratori di ogni età, specie i genitori che devono scarrozzare i figli. Una nuova forma di mobilità intelligente, proiettata nel futuro. E non vecchia come una certa politica stantia.

Verifiche coronavirus: in macchina niente multa

E poi c’è il pericolo multa di 400 euro se vai in metropolitana senza mascherina. Che, col caldo, con l’afa, con l’aria mancante, non è piacevole. Ma assolutamente da mettere. Invece, con l’auto, viaggiando da soli, zero rischio contagio e zero rischio multa. Comunque, ricordiamo le regole per chi va in auto.

  • Se vai da solo, nessuna mascherina.
  • Qualora tu vada coi conviventi, niente mascherina per nessuno.
  • Guidatore più non conviventi? Presenza del solo guidatore nella parte anteriore della vettura. Di due passeggeri al massimo per ciascuna ulteriore fila di sedili posteriori. Con obbligo per tutti i passeggeri di indossare la mascherina.
  • Caso particolare: l’obbligo di indossare la mascherina può essere derogato nella sola ipotesi in cui la vettura risulti dotata di un separatore fisico (plexiglas) fra la fila anteriore e posteriore della macchina. Davanti: solo il guidatore. Dietro: un solo passeggero.
Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento