in

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio a Top Gear fa un figurone battendo Bmw M3

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio supera in pista Bmw M3 con i complimenti di Chris Harris di Top Gear

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio VS Bmw M3
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio VS Bmw M3

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è una vettura dalle grandissime qualità. Anche all’estero già da diverso tempo se ne sono accorti. Basti guardare la seconda puntata della nuova stagione di Top Gear Uk, popolare programma della BBC che ha avuto come sua protagonista la top di gamma della nuova berlina di segmento ‘D’ del Biscione.

Questo modello di Giulia è stato messo a confronto dal conduttore del programma, Chris Harris, con una delle sue più dirette rivali, Bmw M3. Il confronto tra le due vetture è stato veramente impietoso. Infatti Chris Harris ha detto molto chiaramente tra le due vetture di preferire la Giulia che per fluidità di guida e piacere vince nettamente la sfida con la berlina di Bmw. 

Il conduttore di Top Gear ha pure detto di essere molto contento che Alfa Romeo sia tornata a fare belle auto. Chris Harris ha osannato il motore 2.9 litri twin-turbo di derivazione Ferrari capace di una potenza di 510 cavalli, che è decisamente superiore al motore da 425 cavalli di Bmw M3 che per questa sfida è scesa in pista con il modello ordinario e non con la M3  Competition Package.

Secondo Chris Harris, Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è molto più divertente da guidare rispetto a Bmw M3. Inoltre la combinazione di maggiore potenza e minor peso che caratterizza la vettura del brand del Biscione la rende decisamente più veloce nei rettilinei.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: in 33 secondi vendute 350 unità online in Cina

 

Alfa Romeo Giulia quadrifoglio vince la sfida con Bmw M3 nella seconda puntata della nuova stagione di Top Gear Uk

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: i dati di vendita di inizio anno in Europa e le stime per tutto il 2017

Per Bmw M3 è stato davvero difficile in questo confronto riuscire a tenere il passo con la nuova berlina del Biscione. Insomma un’altra buona notizia per Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio che ancora una volta viene considerata all’altezza delle rivali tedesche o addirittura come in questo caso superiore per potenza, design e piacere di guida.

Fiat Chrysler

FCA: i concessionari in Italia protestano a marzo, ecco il motivo

Museo Alfa Romeo di Arese, respinto il ricorso di FCA