in ,

Ferrari Monza SP2, Roma, SF90 Stradale e altre supercar di Maranello immortalate in video

Nel video è possibile ammirare anche un prototipo camuffato della presunta 812 GTO attesa al debutto entro la fine dell’anno

Ferrari Monza SP2 Roma SF90 Stradale altre supercar Maranello

Ferrari ha introdotto nel corso degli ultimi anni fra le migliori supercar presenti sul mercato. Esempi sono la Ferrari Monza SP2, la SF90 Stradale (la prima ibrida plug-in) e la Roma. Tutte queste vetture e molte altre sono state catturate recentemente in un video da ExoticCarspotters durante un soggiorno a Maranello durato cinque giorni.

Partendo dalla Monza SP2, questa vettura è destinata ai clienti e ai collezionisti più appassionati del cavallino rampante. Assieme alla SP1, la sportiva da collezione fa parte della nuova serie Icona ispirata alle auto che hanno fatto la storia del marchio modenese a partire dal dopoguerra.

Ferrari Monza SP2 Roma SF90 Stradale altre supercar Maranello
Ferrari Monza SP2

Ferrari: alcune delle ultime supercar del cavallino rampante avvistate a Maranello

Sotto il grande cofano anteriore troviamo un motore V12 capace di sviluppare una potenza di 810 CV a 8500 g/min. Questi numeri permettono alla vettura di scattare da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e da 0 a 200 km/h in 7,9 secondi mentre la velocità massima raggiunta è di 300 km/h.

La Ferrari Roma si propone sul mercato come una granturismo ad alte prestazioni con carrozzeria coupé che ha debuttato ufficialmente lo scorso anno. Progettata dal Centro Stile Ferrari sotto la direzione di Flavio Manzoni, l’auto propone uno stile e delle proporzioni prese da alcune Ferrari degli anni ‘60 come la 250 Lusso.

Ferrari Monza SP2 Roma SF90 Stradale altre supercar Maranello
Ferrari Roma

Sotto il cofano anteriore troviamo il pluripremiato motore V8 biturbo F154 da 3.9 litri capace di erogare 620 CV a 5750-7500 g/min e 760 nm di coppia a 3000-5750 g/min. Parlando di numeri, la Roma impiega 3,4 secondi per scattare da 0 a 100 km/h e 9,3 secondi nello scatto 0-200 mentre la velocità massima è di 320 km/h.

Come anticipato ad inizio articolo, la Ferrari SF90 Stradale è la prima ibrida plug-in prodotta dal cavallino rampante. Tale soluzione ha permesso alla supercar di diventare la Ferrari stradale più potente della storia. Sotto la carrozzeria si nasconde un gruppo propulsore caratterizzato da un V8 biturbo da 4 litri da 780 CV a 7500 g/min e 800 nm di coppia a 6000 g/min abbinato a tre propulsori elettrici da 220 CV complessivamente.

Un propulsore è stato posizionato tra il motore termico e il cambio mentre gli altri due si trovano sull’assale anteriore. Facendo dei rapidi calcoli, la SF90 Stradale è capace di erogare ben 1000 CV di potenza, sfruttabili esclusivamente tramite la modalità di guida Qualify. Per scoprire tutte le supercar Ferrari immortalate da ExoticCarspotters, vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video sottostante.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento