in ,

Incubo Rc auto temporanee false d’estate: quali rischi

Ondata di polizze farlocche che mettono nei guai chi ci casca

hacker rca

Incubo Rc auto temporanee false d’estate: è un periodo in cui i criminali del web sono scatenati. Infatti, creano siti Internet, fingendosi intermediari assicurativi. Simulano vendite di Rca temporanee: 15 giorni per 50 euro. Così, chi spende 1.000 euro l’anno di polizze, preferisce pagare 50 euro usando la macchina solo per pochi giorni. Il guaio è che quella Rca è farlocca. Con due rischi.

Incubo Rc auto temporanee false d’estate: multa

I veicoli a motore non possono essere posti in circolazione sulla strada senza la copertura assicurativa a norma delle vigenti disposizioni di legge sulla responsabilità civile verso terzi. Solo se fermi nel box posso stare senza Rca. Chiunque circola senza la copertura dell’assicurazione subisce 3 conseguenze:

sanzione amministrativa di 849 euro;

più il taglio di 5 punti della patente;

in più l’organo accertatore ordina che la circolazione sulla strada del veicolo sia fatta immediatamente cessare. E che il veicolo stesso sia in ogni caso prelevato, trasportato e depositato in luogo non soggetto a pubblico passaggio. Individuato in via ordinaria dall’organo accertatore o, in caso di particolari condizioni, concordato con il trasgressore.

La spirale della rivalsa Rca

Multa a parte, cosa accade se causi un incidente senza Rca?

  • La compagnia risarcisce i danni.
  • La stessa assicurazione si rivale su di te: ha diritto a farsi rimborsare da te tutto quello che ha pagato.
  • Se sei in buona fede, ossia se sei caduto in trappola pensando che quella Rca temporanea fosse vera, paghi comunque. Tutto. Lo dice la legge, non c’è scampo. In caso di feriti o morti, sono soldi pesantissimi: centinaia di migliaia di euro.

Occhio ai siti curati delle Rca temporanee

Non fatevi trarre in inganno dai siti curati delle Rca temporanee: nomi affascinanti, bollini, certificati. È una tagliola concepita con intelligenza. Oltretutto, la polizza farlocca è solo il primo passo: dopodiché, rubano la vostra identità per commettere reati su Internet. Una caduta libera senza fine.