in

Silenzio alla Ferrari dopo la collisione Leclerc: il team non parla con la stampa

Ferrari il silenzio dopo il tremendo Gran Premio della Stiria finito già dopo poche centinaia di metri dalla partenza

Ferrari
Ferrari

Con la consapevolezza che sono troppo lenti nel 2020, questa stagione è già iniziata sicuramente in maniera non eccezionale per la Ferrari, ma con lo scontro tra Charles Leclerc e Sebastian Vettel questa stagione si è trasformata in un dramma. Il silenzio stampa della Ferrari dice molto. Entrambe le Ferrari hanno dovuto iniziare la gara da metà della griglia domenica pomeriggio, con Charles Leclerc che è dovuto partire dal quattordicesimo posto dopo una penalità in griglia di 3 posizioni. Quindi il pilota Monegasco ha fatto tutto il possibile per recuperare rapidamente le posizioni.

Ferrari il silenzio dopo il tremendo Gran Premio della Stiria finito già dopo poche centinaia di metri dalla partenza

Tuttavia, quando ha frenato alla terza curva, è stato un po’ troppo ottimista e ha finito per scontrarsi con il compagno di scuderia Sebastian Vettel. Leclerc ha così messo fine alla gara per entrambi. Il capo del team Mattia Binotto non ha voluto attribuire la colpa al giovane pilota in seguito, ma ha anche capito che il mondo intero aveva visto ciò che era successo. Probabilmente per evitare domande spiacevoli tutti gli obblighi dei media sono stati annullati domenica sera. Si spera ovviamente che la situazione possa migliorare già a partire dal prossimo Gran Premio che si disputerà domenica prossima in Ungheria.

Ti potrebbe interessare: Charles Leclerc: il giovane pilota monegasco fa Mea Culpa sul disastro Ferrari

Sembra che le notifiche siano off!