in ,

Fiat e Alfa Romeo crescono del 14,5 e del 27,2% in Italia a Gennaio 2017

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Il 2017 si apre molto bene per Fiat e Alfa Romeo. I due più celebri brand del gruppo italo americano Fiat Chrysler Automobiles ottengono risultati lusinghieri dalle vendite del mese di gennaio. Per i due brand la crescita rispetto a gennaio 2016 è rispettivamente del 14,5 e del 27,2 per cento. Questi risultati ancora una volta rappresentano una crescita superiore a quella del mercato nel suo insieme. Basti pensare che il mercato auto italiano grazie a 171.556 immatricolazioni a gennaio è stato protagonista di un incremento del 10,1 per cento rispetto allo stesso periodo di un anno fa.

Fiat tra l’altro si conferma come marchio più venduto in Italia anche per quanto riguarda il mese di gennaio 2017 appena concluso. Alfa Romeo continua a far registrare crescite notevoli, grazie soprattutto all’arrivo sul mercato della berlina di segmento ‘D’ Alfa Romeo Giulia che in soli 8 mesi dal suo sbarco in concessionaria pare aver convinto sia il pubblico che la critica, come dimostrano dati di vendita e premi ottenuti. Insomma se il buon giorno si vede dal mattino pare proprio che i due principali brand di Fiat Chrysler Automobiles potranno essere protagonisti dell’intero 2017 automobilistico soprattutto per quanto concerne il nostro paese, dove da sempre i due brand risultano essere tra i più apprezzati in assoluto.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: a febbraio in promozione a 180 Euro al mese

Alfa Romeo Giulia Fiat Chrysler
Alfa Romeo Giulia la berlina simbolo del nuovo corso di Fiat Chrysler

Leggi anche: Jeep Wrangler 2018: sul web la presunta griglia della nuova generazione

Per il resto, sempre a proposito di Fiat Chrysler Automobiles segnaliamo che Lancia registra un progresso del 4,03 per cento, merito della sua unica vettura presente in gamma e cioè la piccola city car Lancia Ypsilon. Per quanto riguarda Jeep, il marchio americano specializzato in Suv perde il 5,6 per cento rispetto ad un anno fa. La casa americana paga probabilmente l’attesa dei fan che stanno aspettando con trepidazione l’arrivo sul mercato della nuova Jeep Compass. Dunque il calo sembra essere fisiologico soprattutto se si considera che comunque Jeep cresceva da moltissimi anni senza sosta, grazie al successo commerciale di veicoli del calibro di Jeep Renegade e Cherokee. 

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler ha registrato il suo miglior gennaio in Messico dal 2009

Alfa Romeo Alfetta

Alfa Romeo Alfetta: l’ultimo rendering dal web