in

Kubica debutta nelle libere del Gran Premio della Stiria con Alfa Romeo

Kubica debutterà durante le libere del secondo Gran Premio della stagione di Formula 1 sulla Alfa Romeo C39 utilizzata da Antonio Giovinazzi

Kubica Alfa _ 1

Robert Kubica è il pilota di riserva in Alfa Romeo Racing per questa stagione appena cominciata. Il polacco tornerà infatti a guidare una monoposto di Formula 1 durante questo fine settimana. Robert utilizzerà infatti la C39 di Antonio Giovinazzi durante la prima sessione di prove libere al Red Bull Ring, all’interno delle giornate che anticipano il Gran Premio della Stiria che è il secondo appuntamento di questa stagione di Formula 1.

Kubica aveva concluso davanti a tutti nella seconda fase dei test pre stagionali

Kubica ha completato due uscite di mezza giornata sempre per l’Alfa Romeo Racing durante i test pre-stagionali, finendo davanti a tutti nella mattinata di apertura della seconda fase dei test. “Non vedo l’ora di tornare in azione questo fine settimana, soprattutto dopo la lunga pausa che tutto il mondo del motorsport ha dovuto osservare”, ha dichiarato Robert Kubica “il mio obiettivo, come sempre, è quello di fornire quanti più dati possibili ai nostri ingegneri e di fornire loro il mio feedback dall’interno della C39. Questo fine settimana sarà un’esperienza abbastanza nuova per tutti, correre nella stessa sede in cui ci trovavamo pochi giorni fa, quindi si tratterà di perfezionare tutti i dati raccolti nel corso del Gran Premio d’Austria e testare adeguamenti che vogliamo apportare alle macchine”.

Alle parole di Kubica si aggiungono quelle del team principal di Alfa Romeo Racing, Frederic Vasseur, che ha dichiarato: “Non vedo l’ora di vedere Robert in macchina venerdì. Un pilota con la sua esperienza fornisce sempre feedback preziosi e sarà in grado di aiutarci a continuare a conoscere la nostra monoposto. Robert è stato con il team lo scorso fine settimana, ovviamente, e quindi è pienamente consapevole di tutto ciò che è stato discusso negli incontri e durante ogni sessione: sarà una possibilità per lui di sperimentare l’auto da solo e, armato di questa conoscenza, ci aiuterà a progredire ulteriormente”.

Kubica è arrivato 20° nel Gran Premio d’Austria dello scorso anno a bordo della disastrosa Williams. Quella ha rappresentato la sua unica volta in gara al Red Bull Ring durante la sua carriera in Formula 1, poiché la pista non è stata inclusa nel calendario durante il suo passato in BMW Sauber o in Renault tra il 2006 e il 2010.