in

Jeep Renegade: il motore turbo arriverà a settembre in Brasile

La versione del motore per il Renegade svilupperà una potenza di 150 CV

Jeep Renegade 2020 KBB

FCA sta preparando una sorpresa per settembre che riguarda il Jeep Renegade. Non attenderà più fino all’inizio del 2021 per smuovere il mercato brasiliano con il nuovo motore turbo Firefly da 1.33 litri, la cui produzione partirà nello stabilimento di Betim (MG) nel primo trimestre del prossimo anno.

L’idea è quella di importare il modello dall’Italia, pronto per essere commercializzato nel grande paese sudamericano. Il propulsore della vettura importata è benzina ma quello offerto in Brasile sarà più flessibile. Il Firefly turbo è disponibile nelle versioni da 150 e 180 CV. La prima è riservata al Renegade mentre la seconda alla Compass.

Jeep Renegade 2020 Top Safety Pick 2019
Jeep Renegade tre quarti posteriore

Jeep Renegade: il Firefly turbo da 1.33 litri popolerà presto la gamma del SUV compatto

La concorrenza tra i SUV compatti è diventata sempre più agguerrita in Brasile e un po’ in tutto il resto del mondo. Basti pensare che sono attesi ben 13 modelli presso i concessionari tra la fine di luglio e l’inizio di agosto.

Uno dei vantaggi offerti dal nuovo motore di FCA è il consumo di carburante, oltre a un miglioramento delle prestazioni rispetto all’attuale Etor.Q 1.8. Molto probabilmente la versione base del Jeep Renegade manterrà questo propulsore in quanto la produzione comporta un costo inferiore.

Giugno sarà un mese molto importante per permettere al mercato automobilistico brasiliano di recuperare vendite. Le ultime cifre indicano che il peggio è passato, sebbene la ripresa sia lenta. Luiz Carlos Moraes, presidente di ANFAVEA (Associacao Nacional dos Fabricantes de Veiculos Automotores), ha dichiarato che il numero delle immatricolazioni è passato da 4000/5000 a 7000 al giorno.