in

Roma: previsto sciopero del trasporto pubblico per il 18 giugno

Lo sciopero dovrebbe durare dalle 20:00 alle 24:00

Roma trasporto pubblico sciopero

Giovedì 18 giugno 2020, dalle 20:00 alle 24:00, potrebbe verificarsi a Roma uno sciopero dei mezzi pubblici. Il motivo di questo sarebbe la protesta nazionale indetta dal sindacato USB (Unione Sindacale di Base).

Secondo quanto dichiarato, lo stop di quattro ore dovrebbe interessare l’intera rete Atac (metropolitane, tram, bus e ferrovie Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo e Termini-Centocelle), i mezzi Cotral e i bus Roma Tpl.

Roma trasporto pubblico sciopero
Roma, il trasporto pubblico potrebbe subire dei rallentamenti giovedì

Roma: il sindacato USB annuncio uno nuovo sciopero del trasporto pubblico

Il sindacato USB ha dichiarato che il Governo italiano non ha varato nessuna misura per sostenere la salute e la sicurezza dei lavoratori e dei cittadini. Oltre allo sciopero dei mezzi pubblici, sempre a Roma e sempre il 18 giugno ne è previsto un altro che coinvolge le segreterie territoriali di USB lavoro privato e Orsa Tpl.

Qualora alcune linee metro restassero aperte giovedì, non sarà comunque garantito il servizio sull’intera rete Atac, Roma Tpl e Cotral. La stessa cosa vale per il funzionamento di ascensori, scale mobili e montascale.

Da precisare che il precedente sciopero nazionale indetto da USB, durato sempre quattro ore, ha ricevuto una percentuale di partecipazione dell’1,20%. Ciò significa che anche il 18 giugno tutto potrebbe funzionare senza problemi.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento