in

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: anche Mercedes-AMG GT R cerca il record al ‘Ring’

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: nuovo record al Nurburgring 7'32"

All’inizio di questo mese di settembre, Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ha realizzato il nuovo giro di pista record al Nurbugring, battendo il precedente primato di categoria realizzato dalla Porsche Panamera Turbo, all’inizio dell’estate. Il tempo fatto registrare dalla berlina del Biscione è stato pari a 7’32”, migliorando di 6 secondi il tempo della Porsche e di 7 secondi il precedente record di Giulia Quadrifoglio, realizzato nel mese di settembre 2015. Adesso tocca a Mercedes cercare di lasciare il segno sulla celebre pista tedesca, schierando una delle vetture più potenti della sua gamma. Ci riferiamo alla Mercedes-AMG GT R che in questi giorni si trova proprio sul circuito del Nurburgring, con l’obiettivo di fare ancora meglio delle avversarie e realizzare un nuovo record per quanto concerne la sua categoria di appartenenza.

Mercedes-AMG GT R tenta il record dopo Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio?

Del resto la potente Mercedes-AMG GT R, altri non è che la versione più estrema della celebre sportiva della casa automobilistica tedesca. Esteticamente parlando, questo modello è facilmente riconoscibile grazie alla presenza di una nuova mascherina, che si caratterizza principalmente per la presenza di listelli cromati e una colorazione esterna assai esclusiva denominata “Amg Green Hell Magno“. Si tratta di una colorazione che, in poche parole, è stata appositamente prodotta per questa variante della celebre Mercedes.

Leggi anche: Fiat 500X con cambio doppia frizione DCT sarà esposta al salone di Parigi

Leggi ancheAbarth e Fiat: presenti al Salone auto di Parigi con la gamma al completo

Le caratteristiche della potente vettura targata Mercedes

Questa che probabilmente può essere considerata come una delle più temibili auto della sua categoria, presenta un propulsore assai potente: il 4.0 V8 biturbo. Questo motore sviluppa una potenza pari a 585 Cavalli e 700 Nm di coppia massima. Secondo la celebre casa automobilistica della Stella a tre punte, il veicolo in questione garantisce una velocità massima di 318 chilometri orari e un’accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in appena 3,6 secondi. Si tratta di una variante di Mercedes-AMG prodotta con il solo scopo di spingere al massimo in pista. Vedremo dunque quelli che saranno i risultati che questo veicolo riuscirà a produrre al Nurburgring e se anche lei riuscirà al pari di quanto accaduto con Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio a fare un giro di pista record, per quello che concerne la sua categoria di appartenenza.

Lascia un commento

Loading…

Ferrari

Ferrari e Maserati: anche in Sud America le cose sembrano andare bene

Alfa Romeo

Alfa Romeo: Family day di Cassino, un successo annunciato