in

Vettel: c’è l’ipotesi Aston Martin

L’investimento di Lawrence Stroll in Aston Martin potrebbe aprire le porte a Sebastian Vettel per trasferirsi nella nuova arrivata in Formula 1

Sebastian Vettel - 1

L’addio di Sebastian Vettel alla Ferrari, che si concretizzerà al termine di questa stagione, è sempre più al centro delle indiscrezioni e di possibili ipotesi che non mettono da parte nessuno. Compresa la prossima nuova arrivata, ovvero l’Aston Martin a trazione Lawrence Stroll.

La scorsa settimana thisismoney.co.uk ha riferito che l’attuale Racing Point ha votato per “assegnare azioni ordinarie nella società fino a un importo nominale pari a 200 milioni di sterline, utili a consentire agli amministratori di concedere a AML (Aston Martin Lagonda) un’opzione per sottoscrivere anticipatamente le azioni della società con contratto di sponsorizzazione”. Ora che il tedesco si ritrova senza un contratto tra le mani, e con la maggior parte delle possibilità più competitive da mettere da parte, i 200 milioni potrebbero esser visti come un possibile dato utile a portare in casa Aston Martin proprio Sebastian Vettel.

Possibile futuro in Aston Martin

Tra le ipotesi avanzate da più parti c’erano sicuramente quelle che conducevano Sebastian Vettel in Renault o meglio ancora in Mercedes sebbene in tanti avanzassero anche la via della pensione; ora l’Aston Martin viene indicata come possibile destinazione per il quattro volte campione del mondo.

Di recente sono state riportate dichiarazioni di Florian König, di RTL, il quale ha ammesso: “Certo, penso che sia possibile che Vettel vada a far parte di un team come Aston Martin che peraltro potrà disporre di motori Mercedes”. Un altro parere arriva da Ralf Schumacher quando ha detto che “penso ci sarà un intenso lavoro dietro le quinte per garantire che Sebastian sarà ancora in Formula 1 nel 2021″.

Il tedesco pensa ancora che esista la seria possibilità che la Formula 1 possa vedere un’acquisizione della Mercedes proprio da Lawrence Stroll, con a capo lo stesso Toto Wolff. Difatti ha aggiunto: “c’è la possibilità che Toto Wolff, in combinazione con Lawrence Stroll, possa offrire a Vettel qualcosa di interessante”.

La Mercedes, tuttavia, ha negato più volte di voler abbandonare il suo team di Formula 1 mentre Racing Point, che diventerà Aston Martin, pare intenzionata a voler mantenere Perez e Stroll (quest’ultimo per forza di cose) anche il prossimo anno. Quale sarà la verità?