in

Fiat 500 Elettrica La Prima quasi sold out

Solo 13.000 esemplari disponibili in tutto lo Spazio Schengen

Un po’ di settimane fa, Fiat ha presentato ufficialmente la nuova Fiat 500 Elettrica. Come suggerisce il nome, la vettura si propone come versione completamente elettrica della mitica city car del marchio torinese. Nel frattempo, l’auto è già disponibile per le prenotazioni in Europa, anche se non per molto.

Secondo Luca Napolitano, responsabile EMEA di Fiat e Abarth, sono ancora disponibili pochissime unità della prima edizione del modello. Il dirigente di FCA ha dichiarato ciò durante un video registrato con i clienti dove ha risposto a tre domande poste da Germania, Francia e Italia.

Fiat 500 Elettrica
Fiat 500 Elettrica interni

Fiat 500 Elettrica: solo 500 esemplari per ogni paese dello Spazio Schengen

Napolitano sostiene che la First Edition, chiamata La Prima, è una versione parecchio limitata della nuova Fiat 500 Elettrica. Il dirigente, infatti, ha dichiarato che nei paesi in cui la vettura sarà venduta verranno messi a disposizione solo 500 esemplari. Ciò significa che l’intero Spazio Schengen, costituito da 26 paesi, otterrà 13.000 unità della city car a zero emissioni.

In ogni caso, ogni esemplare è disponibile all’acquisto per 37.900 euro e può essere prenotato depositando una somma rimborsabile pari a 500 euro. Luca Napolitano sostiene che la 500 Elettrica La Prima è quella con tutti gli optional disponibili, come ad esempio il sistema di ricarica rapida di serie.

Il dirigente di Fiat Chrysler Automobiles afferma che la 500 Elettrica è in grado di percorrere fino a 320 km nel ciclo WLTP e fino a 400 km solo nella guida in città. Napolitano ha rivelato, infine, che le prime consegne partiranno dopo l’estate, il che significa dopo il 31 agosto.