in ,

Ferrari F8 Tributo: Gucci Mane sfoggia il primo esemplare negli Stati Uniti

A bordo della supercar è stato installato un set di cerchi personalizzati

Ferrari F8 Tributo Gucci Mane

Le celebrità possono godersi il meglio della vita in quanto hanno la possibilità di vivere in ville lussuose e soprattutto guidare esclusive supercar. Un esempio fra tanti è il famoso rapper Gucci Mane. Anche se il suo patrimonio netto è inferiore a quello di altri, resta comunque una persona molto ricca, quindi può permettersi di acquistare diverse vetture esclusive.

All’interno di un video pubblicato sul suo profilo Instagram alla fine della settimana scorsa (e successivamente cancellato), il produttore mostra la sua grande piscina, vari gioielli con diamanti e così via. Tuttavia, a noi interessa la prima parte del filmato la quale dimostra che Gucci Mane è il proprietario di una Ferrari F8 Tributo nuova di zecca e al momento sarebbe l’unica presente negli Stati Uniti.

Ferrari F8 Tributo Gucci Mane
Ferrari F8 Tributo, la supercar monta un set di cerchi personalizzati rossi

Ferrari F8 Tributo: l’esemplare di Gucci Mane potrebbe essere il primo presente negli USA

Sempre dalla stessa clip possiamo vedere che il famoso rapper ha già personalizzato il bolide in quanto è presente un set di cerchi rossi con il logo 1017 posto al centro e delle pinze freno gialle. Questo numero rappresenta il nome dell’etichetta discografica di Gucci Mane.

Presentata in occasione del Salone di Ginevra dello scorso anno, la F8 Tributo nasconde sotto il cofano un motore V8 biturbo da 3.9 litri capace di sviluppare una potenza di 720 CV a 8000 g/min (185 CV/litro come potenza specifica) e 770 nm di coppia massima a 3250 g/min.

Ferrari F8 Tributo Gucci Mane

Parliamo della stessa configurazione presente sulla 488 Pista e inoltre è il propulsore V8 più potente mai prodotto dal cavallino rampante. Il powertrain dispone di bielle in titanio di derivazione F1, di collettori di aspirazione specifici con fluidodinamica ottimizzata e tanto altro ancora.

Al suo fianco troviamo un cambio automatico F1 a doppia frizione a 7 velocità con rapporto di trasmissione aggiornati. Secondo i dati forniti dalla casa automobilistica modenese, la Ferrari F8 Tributo è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e da 0 a 200 km/h in 7,8 secondi mentre la velocità massima raggiunta è di 340 km/h.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento