in

La Ferrari F50 mostrata al Salone di Francoforte del 1995 andrà all’asta

Si tratta del secondo esemplare dei 349 costruiti complessivamente

Ferrari F50 1995 asta

La Ferrari F50 che vi proponiamo in questo articolo è davvero speciale in quanto è proprio l’esemplare mostrato dal cavallino rampante durante il Salone di Francoforte nel settembre del 1995, prima di essere venduto al famoso collezionista Michael Gabel al termine dell’evento.

La seconda delle 349 unità prodotte verrà proposta durante un’asta da RM Sotheby’s che si terrà dal 21 al 28 maggio. Il veicolo uscì dalla fabbrica di Maranello nel ‘95 con una carrozzeria rivestita in Rosso Corsa. Nel 2016, la F50 ha ottenuto la certificazione Ferrari Classiche, a conferma del fatto che rimane un esemplare con i numeri corrispondenti.

Ferrari F50 1995 asta
Ferrari F50 motore

Ferrari F50: RM Sotheby’s proporrà all’asta il secondo esemplare prodotto

Nello stesso anno è stato effettuato pure un importante servizio di manutenzione che ha incluso anche la sostituzione del serbatoio del carburante. L’intervento completo è costato quasi 30.000 euro. Questa Ferrari F50 è rimasta in Germania fino a marzo del 2017, anno in cui venne importata negli Stati Uniti e convertita agli standard statunitensi da JK Technologies tramite un processo che è costato più di 100.000 dollari.

Nonostante la supercar abbia vissuto in due continenti diversi, ha percorso appena 5425 km. Inoltre, la vernice Rosso Corsa è rimasta originale ed è stata ben curata. Oltre alla vettura, il futuro fortunato proprietario riceverà il Ferrari Classiche Red Book, il manuale del proprietario con il libretto di manutenzione originale, la documentazione di importazione, il kit di attrezzi, l’album fotografico fornito dalla fabbrica che documenta la costruzione dell’esemplare e le varie fatture delle manutenzioni effettuate.

Ferrari F50 1995 asta
Ferrari F50 interni

Vi ricordiamo che la Ferrari F50 nasconde sotto il cofano un motore V12 da 4.7 litri derivato dal propulsore che equipaggiava la 640 F1, capace di sviluppare una potenza di 520 CV a 8500 g/min e 471 nm di coppia massima a 6500 g/min.

Accanto al powertrain troviamo un cambio manuale a 6 marce e la trazione posteriore. Secondo i dati ufficiali forniti dalla casa automobilistica modenese, la spider è in grado di raggiungere una velocità massima di 325 km/h e di scattare da zero a 100 km/h in 3,87 secondi.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento