in

Alfa Romeo Giulietta; uno schizzo la immagina estremamente dinamica

Masera ci propone uno schizzo di una probabile Alfa Romeo Giulietta dotata di uno stile di notevole dinamicità

Alfa Romeo Giulietta Masera

Sebbene l’Alfa Romeo Giulietta sia stata ormai relegata alla pensione, provoca ancora molte discussioni nel cuore degli alfisti. La nuova possibile generazione della Giulietta di casa Alfa Romeo è stata ipotizzata qualche settimana fa da Masera. La vettura del Biscione appare in una immagine molto interessante che ipotizza un design decisamente audace, molto più sportivo e dinamico e assolutamente apprezzabile.

Se la sostituta dell’attuale generazione fosse simile a questa ipotizzata da Masera, potrebbe essere realmente una bellissima Alfa Romeo. Non c’è dubbio che l’ipotesi configurata attualmente sia forse quella più interessante apparsa fino ad ora. La veste estetica appare una delle migliori apparse finora e una Giulietta di questo calibro potrebbe fare un’autentica strage di cuori.

Ottimo dinamismo

La variante ipotizzata nello schizzo fa della sportività e del dinamismo due caratteristiche portanti nel design della vettura. L’aspetto generale appare notevolmente più aggressivo rispetto alla Giulietta conosciuta finora. Il cofano lungo e arcuato proviene dalla Giulia e anche i fari anteriori e il nuovo paraurti di derivazione GTA. Un’ipotesi raggiungibile per configurare un corretto family feeling che proprio con l’arrivo della Giulia prima e della Stelvio poi aveva prodotto un segno di tangibile rottura.

L’assetto appare molto ribassato in modo da fornire possibili doti dinamiche di tutto rispetto. Ad aumentare la sensazione di incremento delle performance ci pensano anche i grandi cerchi a cinque fori con ruote poste agli estremi della vettura. La morbidezza dei tratti anteriori si scontra con le linee tese del posteriore con un lunotto particolarmente inclinato e un tetto che ne segue quasi l’inclinazione. La parte più bassa del portellone appare quindi quasi verticale.

La Giulietta di Masera sembra poi avere soltanto tre porte, sebbene possa nascondere le maniglie delle portiere in qualche soluzione non visibile nello schizzo. In definitiva la silhouette appare molto slanciata e decisamente omogenea nell’impostazione complessiva. Una Giulietta molto vicina ai canoni di una coupé da utilizzare tutti i giorni.

Se la Giulietta dovesse tornare sul mercato e fosse molto simile a questa, potrebbe davvero essere una sorpresa. Molto gradita.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI