in

Vasseur potrebbe ritornare in Renault nel 2021

Circolano voci su un possibile ritorno di fiamma tra Frederic Vasseur e il team Renault di Formula 1

Fred Vasseur
Fred Vasseur

Si fanno sempre più insistenti alcune voci che vogliono Frederic Vasseur pronto a lasciare l’Alfa Romeo Racing alla fine del 2020. Le notizie suggeriscono un potenziale ritorno alla Renault F1 per il francese, attuale team principal del team italo-elvetico. Ma come per tutte le voci bisogna prendere le informazioni con le pinze, almeno attualmente.

Il passato in Renault

Frederic Vasseur ha infatti un passato come team principal di Renault F1. Il francese era responsabile del riformato team Renault F1 che preparava il suo ritorno in Formula 1 nel 2016. Sfortunatamente, il ritorno della Renault in F1 non ebbe molto successo. Il gruppo di Enstone è infatti giunto nono nella classifica dei costruttori e ha dovuto apportare miglioramenti significativi alla propria line up.

Alla fine del 2016, Vasseur ha lasciato la squadra francese dopo un presunto disaccordo con l’allora amministratore delegato Cyril Abiteboul. Prima dell’inizio del 2017, Sauber ha annunciato quindi proprio Vasseur come team principal per la stagione successiva. Il coinvolgimento di Vasseur con Sauber ha portato a un cambio di passo del team elvetico. Una delle decisioni più audaci del francese è stata la cancellazione di un accordo con la Honda come fornitore di motori. Poche ore dopo la presa in carico, Vasseur ha impedito a Sauber di firmare col produttore giapponese per il 2018.

La scelta di Vasseur di rimanere fedele ai motori Ferrari è stata in definitiva la scelta giusta nel 2018. Di conseguenza, il team svizzero ha terminato il campionato con un ottavo rispettabile quell’anno e ha ripetuto la stessa impresa nel 2019.

La situazione in Renault

La squadra francese è andata sempre più forte, tranne per la stagione 2019, quando ha perso contro la McLaren nella classifica costruttori. Il ritorno di Vasseur potrebbe aumentare sicuramente le possibilità di Renault di tornare di nuovo in cima. Inoltre, l’obiettivo principale della Renault è lottare per il podio e sfidare i grandi team. Nel 2019, le voci riferivano una possibile uscita per l’Alfa Romeo dalla Formula 1. Vasseur però ha subito negato tali voci, anzi ha affermato che la squadra ha un programma a lungo termine.

“Abbiamo un accordo per il lungo termine con Alfa Romeo. Possiamo infatti costruire qualcosa solo se hai una visione a lungo o medio termine. Non puoi costruire qualcosa con un progetto di tre mesi” ha detto Vasseur, parlando con Motorsport.com. Presumibilmente, il contratto di Vasseur con la squadra svizzera scadrà alla fine di questa stagione. Nel mondo della Formula 1, nulla è impresso per sempre e il team principal dell’Alfa Romeo Racing potrebbe quindi anche lasciare.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento