in

A Felipe Massa fu chiesto di mantenere il segreto sul suo approdo in Ferrari

Massa ha raccontato un particolare aneddoto sul contratto che lo portò a Maranello diversi anni fa

Felipe Massa

L’ex pilota di Formula 1 e della Ferrari, Felipe Massa, ha parlato di un aspetto nascosto proprio riguardo il suo contratto con la Ferrari. Il brasiliano ha rivelato come la Ferrari gli si è avvicinata per un accordo pluriennale in giovane età ma con un avvertimento specifico. Massa è stato infatti un pilota Ferrari per ben otto stagioni in Formula 1. La stagione di debutto in Formula 1 di Felipe Massa non è stata molto spettacolare. Durante la sua stagione da debuttante, nel 2002, ha commesso alcuni errori mentre era un pilota della Sauber. Tuttavia, il brasiliano ha sicuramente fatto intravedere altri risultati e anche la Ferrari se ne era accorta. Di conseguenza, il team italiano ha bloccato Massa con un contratto da collaudatore. A seguito di questo contratto, il brasiliano ha trascorso un anno al di fuori dalle competizioni dopo essere stato appiedato dalla Sauber per una stagione.

In Ferrari a 25 anni

Felipe Massa è tornato poi in Sauber per altre due stagioni e ha cominciato a dare vita a risultati molto interessanti. Ha concluso spesso a punti garantendo anche risultati encomiabili con una squadra di centro gruppo. Tutti elementi che hanno permesso alla Ferrari di sceglierlo con una certa facilità. Il brasiliano è diventato quindi un pilota della Ferrari, compagno di squadra di Michael Schumacher, a soli 25 anni.

Felipe ha impressionato nel suo primo anno in rosso raccogliendo due vittorie, inclusa una vittoria nella sua gara di casa a Interlagos. Tuttavia, il suo risultato più interessante con la Ferrari è stato messo in pratica quando si è avvicinato in modo allettante alla vittoria del Campionato Mondiale del 2008. Il brasiliano ha perso il titolo per colpa di quel singolo punto, causando un grande dolore a milioni di fan del Cavallino sparsi in tutto il mondo.

Parlando con Motorsport-total.com, Massa ha rivelato l’insolita richiesta della Ferrari prima di firmare il contratto: “Quello che non sapevo al momento, era che avevano visto ogni elemento proveniente dai miei dati. Dissero: Okay, stipuleremo un contratto con te come giovane pilota Ferrari, ma non puoi dirlo a nessuno. Deve rimanere un segreto” ha ammesso Felipe “dopo di che, ho guidato per Sauber, che aveva i motori Ferrari, e ad un certo punto c’è stato un appello della Ferrari poiché avevano finalmente preso una decisione e che quindi dovevo guidare per loro. Dal 2006 ho guidato per la Ferrari. È stato un vero e proprio sogno diventato realtà per me”.

Dopo il 2008, Massa non è riuscito a ricreare la gloria passata che ha raggiunto con la Ferrari. Il team del Cavallino Rampante ha lasciato andare il brasiliano nel 2013, ma Massa ha un posto speciale nel cuore dei fan della Ferrari come campione non ufficiale del 2008.

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento