in

Ferrari 456M GT: un esemplare con cambio manuale verrà proposto all’asta

La coupé si presenta in ottime condizioni e ha percorso poco meno di 124.500 km

Ferrari 456M GT 2000 asta

Nel 1998, Ferrari presentò il restyling della 456 GT con il nome di Ferrari 456M GT dove la M sta per Modificata. Rispetto alla precedente versione, la vettura ha portato con sé alcune piccole modifiche estetiche senza però sconvolgere troppo il design.

In particolare, gli interventi estetici fatti da Maranello hanno riguardato il paraurti anteriore con gli indicatori di direzione integrati e la calandra che diventa più larga e dotata di un diverso profilo all’interno in cui sono stati implementati le luci circolari fendinebbia.

Ferrari 456M GT 2000 asta
Ferrari 456M GT motore

Ferrari 456M GT: RM Sotheby’s proporrà all’asta un esemplare con il desiderabile cambio manuale

Complessivamente, il cavallino rampante è riuscito a produrre 640 esemplari della 456M GT, quindi si tratta sicuramente di una coupé parecchio ricercata e desiderabile. Durante un’asta che si terrà a giugno ad Essen, RM Sotheby’s proporrà in vendita un esemplare del 2000 con telaio n°ZFFWP44B000118679.

A bordo troviamo la trasmissione manuale parecchio desiderabile ed è accompagnata da manuali e dal libretto originali, oltre ad essere stata consegnata nuova in Germania. Il motore V12 nascosto sotto il cofano ha ricevuto un extra di 6 CV grazie all’implementazione del sistema Bosch Motronic 5.2.

Ferrari 456M GT 2000 asta
Ferrari 456M GT interni

Gli ingegneri di Ferrari hanno migliorato l’aerodinamica e il raffreddamento implementando uno spoiler sottoscocca fisso anziché motorizzato mentre nella parte frontale è stata utilizzata una griglia più grande in combinazione con un design più pulito.

La Ferrari 456M GT con cambio manuale è la versione più desiderata dagli appassionati e dai collezionisti di questa straordinaria vettura. Il veicolo è stato consegnato nuovo in Germania nel maggio del 2000 da un concessionario locale.

Dal 2007 al 2019, la coupé GT ha percorso circa 12.000 km mentre attualmente segna poco meno di 124.500 km. Nel 2016 e nel 2017 è stata effettuata una notevole quantità di lavori di manutenzione alla vettura, incluso il trattamento anti-ruggine.