in

Jeep Compass è il SUV più venduto in Brasile a febbraio 2020

Il numero delle immatricolazioni ottenute dal SUV Jeep è cinque volte di più del secondo classificato

Jeep Compass

Il segmento SUV è cresciuto di quasi il 5% a febbraio 2020 in Brasile. Cinque dei sette SUV di medie dimensioni più venduti hanno registrato dei numeri migliori rispetto a quelli del 2019.

La Jeep Compass è stata la preferita di 4684 consumatori, riuscendo a conquistare una quota di mercato di quasi il 60%. Il numero delle immatricolazioni è cinque volte di più del secondo classificato. In seconda posizione troviamo il Volkswagen Tiguan che ha registrato vendite pari a 934 esemplari. Il podio si chiude con il Toyota RAV4 con 452 unità immatricolate.

Jeep Compass Trailhawk
Jeep Compass

Jeep Compass: poco più di 4600 esemplari immatricolati a febbraio 2020 in Brasile

La classifica dei SUV più venduti in Brasile a febbraio 2020 prosegue con Chevrolet Equinox al quarto posto con 367 esemplari venduti, Caoa Chery Tiggo 7 in quinta posizione con 290 unità, Hyundai ix35 (269) e Hyundai Tucson (215). La Top 10 si completa con il Kia Sportage (195), il Mitsubishi ASX (180) e il Mitsubishi Eclipse Cross (178).

Da notare che le immatricolazioni del Toyota RAV4 sono cresciute di oltre il 40% negli ultimi 12 mesi mentre il Chevrolet Equinox ha guadagnato una posizione a febbraio 2020 nonostante sia l’unico SUV tra i primi cinque ad aver perso punti percentuali (-16%).

Nuova Jeep Compass

Dopo essersi piazzato al secondo posto a gennaio, lo JAC T60 è riuscito a registrare appena 29 esemplari venduti e ad occupare il 14º posto in classifica. Presente anche il Dodge Journey al 17º posto con appena 6 esemplari venduti.

Ritornando alla Jeep Compass, il veicolo ha dimostrato di essere particolarmente apprezzato dagli automobilisti brasiliani che amano SUV e crossover. Ciò viene dimostrato anche dai dati raccolti a gennaio 2020 in cui sono state vendute 4312 unità.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento