in

Kimi Raikkonen al top con l’Alfa Romeo Racing ieri a Barcellona

C’è una pacata osservazione in casa Alfa Romeo Racing dopo l’ottima chiusura di giornata vista ieri con Kimi Raikkonen

Kimi Raikkonen Test 2020 - 3

Quella di ieri è stata una giornata molto positiva per l’Alfa Romeo Racing ORLEN e per Kimi Raikkonen. Il finlandese ha infatti concluso la seconda giornata di test pre stagionali a Barcellona davanti a tutti. Kimi è risultato il più veloce, fermando il cronometro ad un buon 1’17”091 ottenuto con gomme morbide C5. Dietro di lui c’era la Racing Point di Sergio Pérez, considerata da tutti una fotocopia della Mercedes W10 dello scorso anno, e poi Ricciardo con la Renault.

Kimi Raikkonen Test 2020 - 2

 

Un dato sensibilmente confortante quello arrivato a chiusura della seconda giornata di test che si è conclusa intorno alle 18.00 del pomeriggio. Il finlandese ha chiuso la giornata con 134 giri completati, reo di aver provocato anche una piccola parentesi in bandiera rossa quando ha realizzato una prova di pescaggio sulla sua C39. Il risultato conferma le ottime sensazioni che Kimi aveva già saggiato a Fiorano lo scorso 14 febbraio. Sicuramente un piccolo risultato quello ottenuto dal team italo-elvetico che si è trovato davanti a tutti, pur ammettendo che in questo momento si stanno soltanto svolgendo le canoniche sessioni di test. Quasi a voler ricordare che il campionato vero comincerà soltanto a Melbourne.

Un bel passo avanti

La soddisfazione di Kimi era già emersa proprio subito dopo lo shakedown di Fiorano, quando aveva definito la C39 “un passo avanti rispetto alla vettura dello scorso anno”. Ma anche il team principal, Frederic Vasseur, ha detto spesso che con la C39 si vuole migliorare quanto messo in pratica fino a questo momento col progetto Formula 1 di Alfa Romeo.

Kimi Raikkonen Test 2020 - 1

Le sensazioni “molto buone” vissute da Robert Kubica prima e quelle di Giovinazzi che aveva definito l’avvio “molto positivo” pare stiano fornendo i loro frutti. Perlomeno sembra che questa nuova C39 stia andando verso una direzione più interessante che in passato. Kimi è quindi apparso soddisfatto (il giusto) “Per essere stata la prima mia giornata di test è andato tutto bene. L’importante è che ogni cosa ha funzionato bene, non ci sono stati grossi problemi. Il feeling è risultato molto positivo ma bisogna anche dire che si tratta ancora dei primi giri. Abbiamo ancora molta strada da percorrere ma penso che abbiamo già fatto un evidente passo in avanti rispetto all’anno scorso” poi ha anche proseguito ammettendo “non so dove ci porterà tutto questo, ma finora va bene così”.

Per Zehnder soddisfazione pacata

Alle parole di Kimi Raikkonen per la prima posizione di ieri, fanno eco quelle di un pacato entusiasmo del direttore sportivo Beat Zehnder. Per lui la prima posizione nei test non rappresenta un dato eccezionale. “Abbiamo trascorso una giornata molto positiva all’interno del programma di test della nostra C39. Abbiamo realizzato moltissimi chilometri senza riscontrare particolari problemi. So che molti guardano già ai tempi sul giro, ma adesso contano davvero poco. La cosa principale sulla quale concentrarsi al momento sono i dati che raccogliamo, inoltre stiamo ascoltando le reazioni dei piloti. Al termine di queste prime due giornate di test siamo esattamente dove volevamo essere. Siamo soltanto all’inizio del lungo processo che ci porterà a conoscere sempre meglio la nuova monoposto”.

Kimi Raikkonen Test 2020 - 4

Un cauto ottimismo in casa Alfa Romeo Racing ORLEN, ma un risultato che fa sicuramente ben sperare.

Hai le notifiche bloccate!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento