in

Vettel sui test della Ferrari: “Accenderemo il motore solo a Melbourne”

Vettel conferma la nuova strategia della Ferrari che si “nasconderà” fino al primo Gran Premio

Sebastian Vettel

Sebastian Vettel ha aggiunto ai commenti di Charles Leclerc che la Ferrari si sta concentrando “un po ‘di più su se stessa” nei test pre-stagionali, affermando che “accenderanno il motore solo a Melbourne”. Finora la Ferrari non ha ancora ottenuto tempi più alti nei test, in contrasto con il 2019, dove aveva stabilito alcuni dei tempi più veloci nelle due settimane. Ma Vettel afferma che la Scuderia non sta “cercando tempi sul giro” quest’anno e può già sentire i miglioramenti del carico aerodinamico apportati all’SF1000 rispetto al suo predecessore.

Quando gli è stato chiesto a Barcellona se l’auto avesse più carico aerodinamico, il tedesco ha risposto: “Sì. “A prima vista la nostra monoposto è più veloce dello scorso anno, ma al momento non stiamo cercando tempi sul giro. Ma in macchina hai la sensazione di cosa è meglio e cosa non lo è. Abbiamo fatto un passo avanti nelle curve. L’auto si comporta generalmente bene.” A causa delle minime modifiche alle normative della stagione 2019, quest’anno le auto di Formula 1 sono relativamente simili a quelle dello scorso anno, con lievi modifiche.

Vettel può sentire le somiglianze, non vedendo l’ora di correre in un Gran Premio, affermando che la Ferrari non mostrerà il suo vero ritmo fino a Melbourne. “Alcune proprietà dell’auto sono simili a quelle dell’anno scorso”, ha aggiunto. “Ma è ancora presto. Abbiamo tempo e abbiamo ancora qualche margine di manovra con l’impostazione per affinare le caratteristiche. Non mostri alla concorrenza tutto ciò che hai fatto nei test. Accenderemo il motore solo a Melbourne.”

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento