in

Ferrari F50: il secondo esemplare prodotto è in cerca di un nuovo proprietario

Il bolide di Maranello ha percorso meno di 5500 km e si presenta in ottime condizioni

Ferrari F50 secondo esemplare

L’F40 è l’ultima Ferrari ad aver ricevuto la benedizione di Enzo Ferrari. La Ferrari Enzo porta il nome del fondatore mentre LaFerrari non ha bisogno di alcuna presentazione. Una delle supercar di Maranello più trascurate è la Ferrari F50, nonostante i soli 349 esemplari prodotti tra il 1995 e il 1997 per celebrare il 50º anniversario della fondazione della casa automobilistica modenese.

Oltre ad essere più rara delle vetture succitate, la F50 è spinta da uno dei motori più interessanti sviluppati dal cavallino rampante negli anni ‘90. Si tratta del Tipo F130B, un V12 aspirato da 4.7 litri derivato dal propulsore che equipaggiava la 640 F1 di Mansell nella stagione del 1989. Lo stesso powertrain è stato impiegato anche nel campionato American IMSA GT Championship dalla 333 SP ma con cilindrata di 4 litri.

Ferrari F50 secondo esemplare
Ferrari F50 laterale

Ferrari F50: un esemplare del 1995 in ottime condizioni è disponibile in vendita

Per il suo periodo, la Ferrari F50 a motore centrale era un veicolo piuttosto leggero con i suoi 1230 kg di peso. Con cinque valvole per cilindro (per un totale di 60), il propulsore è in grado di sviluppare una potenza di 520 CV a 8500 giri/min e 471 nm di coppia massima a 6500 giri/min.

Oltre a questo, abbiamo un cambio manuale a 6 marce e la trazione posteriore. Secondo i dati ufficiali forniti da Maranello, l’auto è capace di scattare da 0 a 100 km/h in 3,87 secondi e di raggiungere una velocità massima di 325 km/h.

Ferrari F50 secondo esemplare
Ferrari F50 abitacolo

Detto ciò, trovare un esemplare con pochi km percorsi è piuttosto difficile visto che parliamo di una supercar da collezione. Il telaio n°103114 che vedete in questo articolo è probabilmente il migliore disponibile ad oggi sul mercato dell’usato. Attualmente, questa Ferrari F50 del 1995 viene offerta da Copley Motorcars per 2.995.000 dollari ed è abbinata al certificato Ferrari Classiche e ad altre caratteristiche desiderabili.

Rifinita nella colorazione Rosso Corsa e abbinata a un abitacolo nero e rosso, la stella del Salone di Francoforte del ‘95 sembra essere anche la seconda F50 mai realizzata. Consegnata nuova ad un cliente in Germania, il bolide ha subito importanti interventi di manutenzione, inclusa una sostituzione del serbatoio del carburante nel 2016.

Nel 2017, la supercar è stata importata e registrata negli Stati Uniti. La Ferrari F50 viene fornita anche con un hard-top, una custodia per l’hard-top e un tetto soft-top. Infine, secondo la descrizione presente sul sito di Copley Motorcars, l’auto ha percorso appena 3365 miglia (circa 5416 km).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento