in

Ferrari 335 S Spyder vince il premio Peninsula Classics Best of the Best Award

La bellissima vettura con carrozzeria Scaglietti e motore V12 vince l’equivalente degli Oscar per le auto d’epoca

Ferrari 335 S Spyder Peninsula Classics Best of the Best Award

Il premio Peninsula Classics Best of the Best Award è considerato l’equivalente degli Oscar per le auto d’epoca classiche. L’edizione 2019 è stata vinta da una Ferrari 335 S Spyder del 1958 perché considerata la migliore auto da esposizione. Il giudizio è stato dato da 25 giudici esperti tra cui Henry Ford III, l’architetto Peter Marino, il gioielliere Laurence Graff, Jay Leno, Nick Mason e il designer Ralph Lauren.

Nel concorso Peninsula Classics Best of the Best Award, la vettura di Maranello ha battuto altre sette bellezze provenienti da vari paesi. Inoltre, è riuscita a portarsi a casa l’ambito riconoscimento per via della sua storia ben documentata che include una forte esperienza nel mondo delle corse.

Ferrari 335 S Spyder Peninsula Classics Best of the Best Award
Ferrari 335 S Spyder interni

Ferrari 335 S Spyder: un esemplare dell’auto storica di Maranello si aggiudica un importante premio

Con carrozzeria targata Scaglietti e un motore V12 nascosto sotto il cofano, questa 335 S Spyder del ‘58 ha una storia sia come auto da corsa che come pezzo da esposizione. Il veicolo ha trascorso diversi anni abbandonato prima di iniziare a girare il mondo per via di suoi vari proprietari, prima di arrivare nelle mani di quello attuale, Andreas Mohringer, che ha deciso di effettuare un restauro completo.

Presentata al New York International Auto Show nel 1959, il bolide prese parte ad alcune corse negli Stati Uniti tra cui Watkins Glen, Daytona International Speedway e Virginia International Speedway. In quest’ultima gara, la Ferrari ebbe un guasto al motore che non avrebbe permesso le riparazioni per via delle cifre troppo alte da sborsare. In seguito, l’auto è stata abbandonata in una struttura doganale di New York dove sarebbe rimasta per tre anni.

Ferrari 335 S Spyder Peninsula Classics Best of the Best Award

Nel 1963, la Ferrari 335 S Spyder venne acquistata per circa 1000 dollari e riparata ma il restauro sarebbe stato fatto soltanto dall’attuale proprietario affidandosi a Paul Russel and Company di Boston, nel Massachusetts.

Mohringer ha dichiarato che è un piacere condividere con gli altri questa bellissima vettura ora che è stata restaurata. Oltre al premio Peninsula Classics Best of the Best Award, questa 335 S Spyder ha anche vinto il Best of Show al Cavallino Classic 2019 e il Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2018.

Fra i giudici presenti al concorso, Jay Leno ha deciso di spendere due parole: “È difficile da giudice scegliere un vincitore per il premio The Peninsula Classics Best of the Best Award perché ogni veicolo è già stato selezionato come uno dei migliori e più prestigiosi del mondo e sono tutti immacolati. Per il 2019 abbiamo scelto la Ferrari per la sua storia estremamente dettagliata, incluso il suo periodo nel mondo delle corse. Certo, è anche un veicolo incredibilmente bello“.

Ferrari 335 S Spyder Peninsula Classics Best of the Best Award

Sembra che le notifiche siano off!