in

Maserati MilleMiglia: un concept moderno che prende ispirazione dal passato

Questo progetto interessante riesce a fondere perfettamente modernità e classicità

Maserati MilleMiglia concept

Il piano industriale di Maserati prevede il lancio di nuovi modelli sia elettrici che elettrificati. Sappiamo anche che l’anno prossimo il Tridente porterà sul mercato una nuova auto sportiva che sarà disponibile anche in versione elettrificata e proprio quest’ultima segnerà il debutto della casa automobilistica modenese nel campo dell’elettrico.

In questo momento, il mercato dei veicoli elettrici sta crescendo sempre di più e le varie case produttrici si trovano ad affrontare una battaglia agguerrita per riuscire a conquistare sempre più nuovi clienti.

Maserati MilleMiglia concept
Maserati MilleMiglia concept interni

Maserati MilleMiglia: il designer Luca Serafini immagina la futura supercar del Tridente

Detto ciò, l’artista digitale Luca Serafini ha deciso di ipotizzare come potrebbe essere la futura supercar di Maserati con il nome di Maserati MilleMiglia. Dando un’occhiata ai render, è possibile vedere che il designer ha utilizzato le 250F e 6CM come base di partenza per realizzare questo concept davvero elegante e soprattutto bellissimo.

Il progetto è caratterizzato da un corpo sinuoso con linee che scorrono lungo tutta la carrozzeria. Con la sua livrea Italian Avio, la halo car abbina lo stile classico di Maserati con alcuni spunti di design moderno. Le luci di marcia diurna a LED sono futuristiche, così come i fanali posteriori abbinati a un’esclusiva terza luce di stop che corre verso la parte superiore del retro.

Maserati MilleMiglia concept

La Maserati MilleMiglia realizzata da Luca Serafini dispone, poi, di portiere con apertura verso l’alto e di specchietti retrovisori esterni con un design che richiama quello delle auto di un tempo.

All’interno, il concept dispone di un rivestimento in beige sabbia. Non manca una certa quantità di fibra di carbonio e altri materiali premium che permettono al guidatore di ottenere il massimo del comfort.

Quest’ultimo è seduto al centro dell’auto. Presenti anche dei piccoli display che formano il sistema di infotainment della halo car. Non manca, infine, una cintura di sicurezza a cinque punti da corsa.