in

FCA partecipa al CES 2020 mostrando diverse novità interessanti

Il gruppo automobilistico italo-americano partecipa alla fiera dell’elettronica di Las Vegas con varie novità importanti

FCA CES 2020 padiglione

FCA sta utilizzando il CES 2020 di Las Vegas per mostrare al pubblico le più recenti tecnologie legate all’elettrificazione, all’esperienza utente connessa e alla connettività in un array visivo e fisico, onorando e consolidando la storia e la tradizione di innovazione dell’azienda.

Visto che il Consumer Electronics Show è una fiera focalizzata sull’elettronica, Fiat Chrysler Automobiles si è visto in un certo senso affrontare una sfida nell’unire tradizione e tecnologia per rispondere alle crescenti aspettative degli acquirenti di auto. I veicoli elettrici, la connettività e i veicoli autonomi sono tra i temi più caldi dell’industria automobilistica di questo momento.

Jeep 4xe
Badge Jeep 4xe

Jeep Wrangler, Compass e Renegade 4xe

Si parte con la gamma Jeep. La casa automobilistica americana ha sfruttato il CES 2020 per mostrare al pubblico tre veicoli ibridi plug-in come primo passo previsto dal piano che prevede di offrire opzioni elettriche per tutti i modelli entro il 2022. Tutti i veicoli elettrificati di Jeep porteranno il nuovo badge Jeep 4xe. L’elettrificazione modernizzerà il marchio, spingendolo a diventare leader nella tecnologia premium green.

Secondo quanto affermato da FCA, i veicoli elettrici saranno i più efficienti mai prodotti fino ad ora dalla casa automobilistica, offrendo assoluta silenziosità all’aria aperta e portando al contempo prestazioni, capacità 4×4 e altre caratteristiche a un livello successivo.

Con una coppia maggiore e una risposta immediata del motore, i veicoli elettrici di Jeep propongono un’esperienza di guida ancora più divertente su strada e più capace nell’off-road. Maggiori informazioni sulle Jeep Wrangler, Compass e Renegade 4xe saranno fornite in occasione dei Saloni di Ginevra, New York e Pechino.

Il pubblico del CES 2020 ha la possibilità di vedere dal vivo le Jeep Wrangler 4xe, Jeep Compass 4xe e Jeep Renegade 4xe. Tutti e tre i veicoli fanno parte dell’impegno di Fiat Chrysler Automobiles di lanciare a livello globale più di 30 auto elettrificate entro il 2022.

Jeep 4x4 Adventure VR Experience
Jeep 4×4 Adventure VR Experience

Jeep 4×4 Adventure VR Experience

Tutti coloro che desiderano sperimentare un viaggio simulato in 4×4, possono sfruttare la nuova Jeep 4×4 Adventure VR Experience. Usando Moab (nello Utah) – una delle destinazioni off-road più popolari fra i fan di Jeep – come sfondo, i partecipanti percorreranno la famigerata pista Hell’s Revenge. Il percorso è suddiviso in diverse sezioni, da intermedio a difficile. Per creare l’esperienza virtuale, la casa automobilistica americana ha posizionato una Jeep Wrangler Rubicon su quattro cilindri idraulici (uno per ogni ruota).

Il fuoristrada reagisce all’input fornito. Il sistema idraulico spinge le sospensioni del veicolo, replicando il movimento che un guidatore sentirebbe durante l’attraversamento di un ostacolo o durante la salita di una collina. All’interno del veicolo, i partecipanti indossano degli occhiali VR che gli permettono di vedere lo scenario reale della pista.

Ogni volta che la squadra partecipante completa una parte del percorso, il risultato viene registrato con il punteggio e un badge virtuale che può essere visualizzato dal vivo tramite l’app Jeep Adventure. Gli utenti possono tenere traccia del punteggio del proprio team e confrontarlo con quello degli altri che hanno partecipato alla Jeep 4×4 Adventure VR Experience.

User Experience (UX)

La User Experience (UX) ha registrato una crescita e un’innovazione significative nel settore automobilistico. Sotto lo stand di FCA al Consumer Electronics Show di Las Vegas, ci sono sei schermi disposti su due facciate che mostrano il sistema UConnect. Progettato su misura per ogni marchio e veicolo, il sistema sta diventando un motivo in più per l’acquisto. Basti pensare che circa la metà dei nuovi acquirenti di auto considerano la presenza della tecnologia durante la fase di acquisto.

FCA Airflow Vision Concept
Airflow Vision Concept

Airflow Vision Concept

Il gruppo automobilistico italo-americano ha mostrato anche il cosiddetto Airflow Vision. Si tratta di un concept che anticipa la prossima generazione di trasporto premium e UX e considera il modo in cui guidatore e passeggeri potrebbero interagire con le tecnologie avanzate.

L’Airflow Vision è stato creato per i clienti che hanno uno stile di vita movimentato e che desiderano un’esperienza di viaggio di prima classe, bilanciando al contempo le loro esigenze tecnologiche in un ambiente sereno. La UX ha un ruolo importante all’interno di una vettura e viene progettata con una grafica multistrato ad alto contrasto e dettagli accurati che forniscono un aspetto pulito e sofisticato.

FCA Airflow Vision Concept
Airflow Vision Concept interni

Le schermate possono essere personalizzate, semplificate e raggruppate in base alle esigenze degli interessati usando un apposito menu. Le informazioni mostrate sugli schermi possono essere condivise con tutti i passeggeri così da renderli partecipi di tutta l’esperienza.

Esternamente, l’Airflow Vision dispone di un design elegante e pulito che ci dà un assaggio del futuro del design premium. Esso presenta linee eleganti, un passo lungo e una posizione ampia. Oltre a questo, il concept vanta un corpo muscoloso che diventa tutt’uno con le ruote. Queste ultime sono ispirate agli elementi meccanici di un motore elettrico e danno il senso del movimento simile ai meccanismi interni di un orologio.

Fiat Centoventi Concept

Presentata per la prima volta al Salone di Ginevra dello scorso anno, la Fiat Centoventi fa il suo debutto ufficiale in Nord America in occasione del CES 2020. Questa rappresenta la perfetta espressione della visione di Fiat della mobilità elettrica per il futuro. La Fiat Centoventi è stata realizzata per celebrare i 120 anni dello storico marchio torinese.

Il concept si rivolge alla e-mobility con soluzioni base e personalizzabili, così da soddisfare le esigenze e i gusti di ogni singolo cliente. L’esterno può essere personalizzato con una scelta di quattro diversi tetti, quattro paraurti, quattro copricerchi e quattro involucri esterni.

Gli interni possono anch’essi essere personalizzati, dal quadro strumenti ai vani portaoggetti e dei sedili ai sistemi di ritenuta per bambini. Con la sua innovativa architettura modulare, anche l’autonomia può essere personalizzata. Si parte da 96 km fino ad arrivare a 483 km.

Il veicolo stabilisce un altro punto di riferimento nel settore automobilistico in quanto diventa un dispositivo con il suo display interattivo installato nel portellone posteriore. Gli ingegneri di Fiat hanno progettato tale vettura pensando alla condizione e alle nuove forme di mobilità urbana.

L’abitacolo dispone di un piccolo schermo rivolta verso l’esterno che può essere utilizzato per comunicare messaggi. Quando la Fiat Centoventi è in movimento, viene mostrato soltanto il logo Fiat mentre quando è ferma il conducente può creare un messaggio personalizzato.

FCA CES 2020 padiglione

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento