in

Formula 1: i cerchi da 18″ sono una sfida per Pirelli

I primi test dei nuovi pneumatici inizieranno molto presto con l’aiuto di Renault

Regolamento Formula 1 2021

La Formula 1 subirà enormi cambiamenti per il 2021 e uno di questi sarà l’introduzione dei cerchi da 18″ che sostituiranno gli attuali da 13″. Pirelli continuerà a fornire gli pneumatici e condurrà i primi test sul circuito francese Paul Ricard con l’aiuto della Renault.

Il passaggio dai cerchi da 13” a quelli da 18″ potrebbe non sembrare un grosso problema. Tuttavia, come riportato da Road and Truck in seguito a un’intervista con l’Head of F1 & Car Racing di Pirelli Mario Isola, si tratta di un compito piuttosto serio.

Monoposto F1 2021 design
Ecco il design che avranno le monoposto F1 del 2021

Formula 1: Pirelli inizierà i primi test sui cerchi da 18″ sul circuito francese Paul Ricard

Poiché l’altezza della parete laterale delle gomme sarà notevolmente ridotta, i fianchi degli pneumatici non agiranno più come sospensioni per le auto, il che significa che dovranno essere resi molto più resistenti. Il produttore di gomme sarà comunque in grado di ottenere alcuni dati preziosi l’anno prossimo poiché la Formula 2 passerà ai cerchi da 18″ prima della F1.

In merito a ciò, Mario Isola ha dichiarato: “I livelli di forza e stress che agiscono su uno pneumatico progettato per la Formula 1 non sono paragonabili a quelli della Formula 2. Abbiamo comunque l’opportunità di avere un anno intero di gare. Quindi condizioni reali e un ambiente reale. Sicuramente potremo imparare qualcosa da questo“.

Oltre ai nuovi cerchi, le monoposto di Formula 1 per il campionato 2021 porteranno altre novità. Ad esempio, le auto daranno la priorità all’effetto suolo per permettere loro di seguirsi a vicenda, rendendo così molto più semplice il sorpasso.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento