Alfa Romeo Giulia, nuovi rumors sul nome Alfa 100

di -
Alfa Romeo Giulia

L’Alfa Romeo Giulia non smette di far parlare di sé a poco più di un mese dal suo debutto ufficiale fissato, ricordiamo ancora una volta, per il prossimo 24 di giugno ad Arese. Nella giornata di ieri, sono arrivate nuove conferme in merito al luogo di produzione della nuova berlina, ovvero lo stabilimento di Cassino che grazie al Progetto 952 vivrà una nuova stagione fatta, si spera per i tanti lavoratori del complesso, di tante nuove auto da costruire. Alfa Romeo Giulia

In attesa del debutto ufficiale della nuova berlina, uno degli argomenti più caldi di queste settimane è rappresentato, senza alcun dubbio, dal nome con cui la nuova vettura sarà commercializzata. Alfa Romeo Giulia, infatti, non è ancora il nome definitivo del progetto e, nelle ultime ore, è tornato a circolare, in modo insistente, l’ipotesi di Alfa Romeo 100, una denominazione che già diverse settimane era apparso in rete come uno delle possibili soluzioni alternativa al nome Alfa Romeo Giulia. Alfa Romeo Giulia

Come sappiamo, infatti, diversi dirigenti di Alfa Romeo non vedono di buon occhio il nome “Giulia” per un motivo fondamentale. Il futuro di Alfa Romeo ed in particolare della nuova berlina di segmento D è legato a doppio filo al mercato americano dove l’obiettivo è di raggiungere quota 150 mila unità vendute entro il 2018. Secondo alcuni dirigenti del marchio italiano, i futuri clienti di Alfa Romeo del Nord America sarebbero più attratti da una denominazione alfa-numerica invece che da un nome che per gli Alfisti europei riporta alla mente la storia del marchio italiano. Alfa Romeo Giulia

La soluzione di un doppio nome per la Giulia non è da escludere. Il nome Alfa Romeo Giulia, infatti, in Europa potrebbe dare una forte spinta anche dal punto di vista promozionale mentre oltreoceano Alfa potrebbe optare per il nome Alfa Romeo 100, ritornato in auge in questi giorni, o per una soluzione alternativa. Ricordiamo che nei mesi scorsi si era parlato di altre opzioni come Alfa Romeo 6C per gli USA. In ogni caso, la casa italiana, che spesso si è riferita al progetto con il nome di Giulia, non ha fatto trapelare alcuna informazione in merito alla scelta del nome. La scelta definitiva, infatti, potrebbe non essere ancora stata presa nonostante manchi poco più di un mese alla presentazione ufficiale della nuova berlina. Per ora non ci resta, quindi, che attendere l’arrivo di nuovi rumors ed indiscrezioni che potrebbero chiarire, finalmente, le intenzioni di Alfa Romeo sulla questione. Maggiori dettagli, in ogni caso, dovrebbero arrivare già nel corso delle prossime settimane quando il debutto della nuova Alfa Romeo Giulia, per ora chiamiamola cosi, sarà sempre più vicino e l’avvio effettivo del piano di rilancio del marchio sarà imminente.

  • si t sage je te l’offre pour noël ok

  • don vito

    Audi 100,zastava 101,peugeot 104,105,106…..GIULIA!!!!!!

  • Pippo Cusimano

    ASSOLUTAMENTE GIULIA……..

  • Stefano

    GIULIA FOREVER !!!