Alfa Romeo, tutte le novità in arrivo nel 2015

di -
Alfa Romeo Giulia

Il 2014 si chiuderà tra poche ore e per Alfa Romeo avrà inizio un nuovo anno davvero fondamentale per il tanto atteso e auspicato rilancio del brand sulla scena internazionale del mondo delle quattro ruote. Il marchio Alfa Romeo, infatti, chiuderà un anno con un nuovo record negativo di vendite, frutto di una gamma ridotta all’osso e di aggiornamenti sempre meno rilevanti, ma con la speranza che il prossimo 2015 potrebbe rappresentare il primo passo di un nuovo processo di crescita che, secondo i piani di FCA, dovrebbe portare Alfa Romeo, entro il 2018, a raggiungere quota 400 mila unità vendute all’anno partendo da un 2014 che farà registrare meno di 70 mila unità vendute.

Alfa Romeo 4C SpiderIl primo passo verso il nuovo anno di Alfa Romeo avverrà a Detroit. Durante l’annuale edizione del Salone dell’auto americano, infatti, Alfa Romeo dovrebbe svelare in via ufficiale la versione definitiva dell’Alfa Romeo 4C Spider già mostrata a Parigi lo scorso ottobre ancora sotto forma di concept car. Come mostrano le recenti foto spia emerse in questi giorni, la nuova Alfa Romeo 4C non si differenzierà più di tanto dal prototipo. Il design sarà infatti molto simile alla versione coupé dell’Alfa Romeo 4C mentre sotto al cofano troveremo l’ottimo quattro cilindri 1.75 litri da 240 CV, vero e proprio cuore del progetto Alfa Romeo 4C.

E’ evidente però che il vero evento per il mondo Alfa Romeo del prossimo 2015 è fissato per il prossimo mese di giugno quando sarà svelata, in via ufficiale, la nuova berlina di segmento D nota con il nome non definitivo, ma sicuramente molto evocativo, di Alfa Romeo Giulia che dopo il debutto di giugno arriverà sul mercato nei mesi successivi prima in Europa e poi negli USA dove il brand italiano sta ampliando la sua rete di vendita sfruttando i tanti dealer di FCA.

Alfa Romeo GiuliaLa nuova Alfa Romeo Giulia rappresenterà il primo passo di Alfa Romeo verso il mercato premium delle quattro ruote con il brand italiano che lancerà la sfida a colossi del settore come BMW e Audi. Si tratterà di un obiettivo tutt’altro che semplice ma il progetto della nuova Alfa Romeo Giulia potrebbe davvero avere tutte le carte in regola per conquistare il mercato e gli appassionati del mondo dei motori. Dopo la Giulia, il futuro di Alfa Romeo si fa meno definito. I prossimi progetti, infatti, dovrebbero essere svelati soltanto nel 20
16
quando il brand italiano introdurrà sul mercato il suo primo SUV di medie dimensioni e, probabilmente, l’attesa erede della segmento C Alfa Romeo Giulietta, un’auto vitale per il successo commerciale del marchio in Europa. Probabile però che nella seconda parte del 2015 Alfa Romeo svelerà alcune delle sue novità future attraverso inediti prototipi che potrebbero debuttare, ad esempio, a settembre durante il Salone di Francoforte.