Formula 1: 19enne Marciello debutta in Ferrari e vola

raffaele-marciello

In attesa dell’arrivo del pilota tedesco Sebastian Vettel, debutto positivo per il 19enne Raffaele Marciello sulla monoposto della Ferrari, primo italiano sulla vettura di Maranello in una sessione di prove ufficiali dai tempi di Rigon nel 2013. Ottimi i riscontri cronometrici registrati dal campione europeo di F3.

Un debutto senza dubbio positivo per il 19enne Raffaele Marciello sulla Ferrari. È trascorso oltre un anno da quando un pilota italiano si è seduto l’ultima volta all’interno di una rossa in una sessione di test ufficiali, esattamente quando Davide Rigon guidò a Silverstone nell’estate 2013.

Raffaele Marciello proviene dalla Driver Academy di Maranello ed è stato ieri occupato in una intensa sessione di prove ad Abu Dhabi.

I tempi riscontrati sono stati davvero molto interessanti.

Una volta adattato il sedile alla sua corporatura fisica, Marciello ha iniziato a volare in pista, pressochè sugli stessi tempi degli annunciati prodigi Pascal Wehrlein e Max Verstappen ed inoltre più veloce di Ricciardo con la Red Bull.

Raffaele Marciello sulla Ferrari ha subito confermato la sua grande capacità di feeling con la monoposto, pregio peraltro manifestato anche in Formula 3.

Occorre sottolineare anche gli auguri giunti proprio di Fernando Alonso, oramai ex pilota Ferrari, dopo cinque anni trascorsi con la rossa. Su Twitter lo spagnolo ha scritto:

@R_Marciello divertiti!! Ti auguro giornata super. Ti lo meriti. Abbraccio!

— Fernando Alonso (@alo_oficial) November 25, 2014

Certamente ricevere gli auguri da parte di un campione come Fernando avrà fatto molto piacere al giovane Raffaele Marciello.