Alfa Romeo Giulietta Sprint, debutto sul mercato nel segno della tradizione

di -
Alfa Romeo Giulietta Sprint

Ci siamo, dopo la presentazione avvenuta nel corso dell’ultima edizione del Salone dell’auto di Parigi di inizio mese, l’esclusivo porte aperte della scorsa settimana, la nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint è finalmente pronta per conquistare il mercato italiano grazie ad un riuscito mix di richiami storici, alla mitica Giulietta Sprint, e tecnologia moderna.

La nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint, già in vendita ad un prezzo di listino di partenza di 25.900 Euro, rappresenta un momento importante per tutto il brand Alfa Romeo che, dal giugno del prossimo anno, vedrà l’arrivo della nuova berlina, l’inedita e chiacchieratissima Alfa Romeo Giulia, che darà il via ad una nuova stagione per il marchio che, si spera, dovrebbe portare al raggiungimento dell’obiettivo di 400 mila unità vendute in tutto il mondo grazie ad otto modelli in arrivo da qui al 2018.

A sancire il debutto sul mercato della nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint ci pensa Luis Carl Vignon, responsabile di Alfa Romeo per i mercati Emea che ha dichiarato “Ci sono svolte epocali nella storia di un marchio, nel 1954 la Giulietta Sprint, che precedette di un anno la berlina, fu una di queste. E oggi rendiamo omaggio alla nostra storia celebrandone i sessant’anni con una nuova versione che ripropone il mitico nome Sprint”.

La nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint può contare su di una dotazione davvero interessante e su di una gamma di motorizzazioni di ottimo livello tra cui spicca il nuovo motore 1.4 MultiAir dotato di una potenza massima pari a 150 CV, consumi medi di 5.6 litri per ogni 100 chilometri ed emissioni di 129 grammi al chilometro.