Alfa Romeo, vendite in calo del 13.2% in Europa a settembre

Alfa Romeo

Come già anticipato Qui, il mese di settembre è stato piuttosto positivo per FCA che ha visto incrementare le sue vendite, in Europa, del +6.1%. Un dato leggermente superiore al +5.8% che caratterizza l’intero mercato delle quattro ruote del nostro continente.

In un contesto di crescita del gruppo FCA, il marchio Alfa Romeo continua a mostrare forti segni di decrescita. A settembre, infatti, considerando i vari mercati europei, sono state commercializzate appena 5117 vetture marchiate Alfa Romeo, un dato che rappresenta una flessione del -13.2% rispetto a quanto fatto realizzare dal brand nel corso del mese di settembre dell’anno passato. Da notare che il settembre 2013 fu un mese particolarmente negativo per Alfa Romeo che perse, rispetto al settembre del 2012, il -15.1%

Considerando i primi nove mesi dell’anno, Alfa Romeo ha commercializzato in Europa un totale di 45.557. Anche in questo caso, il confronto con lo scorso anno è negativo. Rispetto al periodo gennaio-settembre 2013, infatti, Alfa Romeo ha fatto registrare una flessione del -13.2%, confermando quindi un momento storico decisamente negativo per il marchio.

Da inizio anno, Alfa Romeo non ha ancora fatto segnare un mese in cui le vendite sono incrementate rispetto all’anno precedente. A dirla tutta, per trovare un mese in cui le vendite di Alfa Romeo hanno fatto registrare una crescita rispetto all’anno precedente dobbiamo far ritorno addirittura al mese di luglio del 2011. In futuro, con l’arrivo di nuovi progetti come la nuova Alfa Romeo Giulia si spera che la situazione possa cambiare drasticamente.

  • Finchè non escono i nuovi modelli, la vedo dura.. io cmq avrei tenuto la 159 ancora in produzione per un pò..

  • Con la Giulietta III e la MiTo sono pure tante le auto che vendono.
    Chi scrive usa solo Alfa e si tiene stretto 156, 147 e GT
    Attendiamo il cambiamento . . .