Abarth sbarca su Google Street View con le sue officine

Abarth Google Street View Officine Torino tour virtuale

Abarth apre i battenti con il tour virtuale, accessibile a tutti gli utenti tramite il servizio online Google Street View, che offre la possibilità di visitare nel dettaglio le officine dove vengono sfoderati i gioiellini dalla fabbrica di Torino.

Le Officine Abarth di Torino sono protagoniste assolute su Google Street View, noto servizio web che rende accessibile, per la prima volta in Europa, una fabbrica di auto agli utenti del web.

Il progetto, chiamato Virtual Tour Abarth, è stato creato da Xister e può essere visualizzato sia direttamente su Google Maps (con l’opzione Street View), sia tramite il plug-in presente nel sito ufficiale della casa automobilistica.

Il tour virtuale delle Officine Abarth ha inizio con lo showroom, dove potrete “spiare” gli interessanti veicoli storici del marchio, per poi aggirarvi per i corridoi delle officine e andare a dare un’occhiata all’ufficio di Karl Abarth (lo storico fondatore del marchio), riprodotto per l’occasione.

Dopo di che, non manca l’occasione per scoprire i dettagli della nuovissima Abarth 695 Biposto, situata in una zona dedicata alla vettura fresca di presentazione al Salone di Parigi 2014, luogo dove era stato inoltre annunciato l’arrivo del virtual tour su Google Street View.

La vista dei veicoli e dei luoghi delle officine Abarth sarà a 360 gradi, curata ancor meglio della maggior parte delle strade che siamo abituati a vedere con Google Street View.