Come non pagare il bollo auto in Lombardia

Bollo auto come non pagare RIAR Alfa Romeo

Già da diversi anni, in Lombardia è possibile non pagare il bollo auto, viste le normative che vanno a favore di alcuni proprietari di Alfa Romeo, con l’unico requisito che siano iscritte al registro R.I.A.R.

A seguito di una legge approvata in Lombardia il 14 luglio 2003, le vetture iscritte regolarmente al R.I.A.R. (Registro Italiano Alfa Romeo) sono esentate dal pagamento del bollo auto, ovvero le tasse automobilistiche regionali per la proprietà del veicolo.

La legge, che consente alle vetture presenti nella Lista Chiusa RIAR di non pagare il bollo auto in Lombardia, esenta i proprietari delle Alfa Romeo anche dal pagamento del cosiddetto superbollo, che dal 2012 riguarda le auto con potenza superiore ai 185 kW e che dal 2015 sarebbe pronto a scomparire del tutto.

Perché proprio la Lombardia? L’esenzione riguarda soltanto la regione del nord Italia, che al contrario delle altre regioni del nostro paese (dove la possibilità di non pagare il bollo riguarda soltanto le vetture storiche con più di 30 anni) ha definito come auto esentate tutte quelle iscritte al R.I.A.R. e altri elenchi come Registro FiatASI (Automotoclub Storico Italiano), Storico Lancia (RSL) e FMI (Federazione Motociclistica Italiana).

Il Registro Italiano Alfa Romeo e il Registro Fiat, nello specifico, aggiornano i propri elenchi con cadenza annuale, tramite la pubblicazione di una “lista chiusa” contenente tutti i modelli che vi appartengono e che rispondono, dunque, ai requisiti per essere esentate dal pagamento del bollo nella regione Lombardia.

Mentre il Registro Fiat richiede che le auto incluse in esso debbano avere almeno 10 anni di età, il RIAR comprende molte auto più giovani della soglia, secondo l’ultimo aggiornamento pubblicato nel 2013.

Come non pagare il bollo auto in Lombardia: la procedura da fare

Per ottenere l’esenzione dal bollo auto in Lombardia, basterà che vi iscriviate al RIAR, pagando 150 euro l’anno come quota di iscrizione.

Dopo di che, sarete esentati una volta aver spedito alla Regione Lombardia una copia del certificato, a mezzo mail o fax.

  • domenico

    salve qualcuno mi sa dire se la regione lombardia esenta le auto con più di 20 anni dal pagamento del bollo anche dal 2015 in poi? se si è iscritti al riar il bollo non si paga anche dal 2015 in poi?

    • Giovanni Palumbo

      mi dispiace informarti che la stangata di Renzi vale anche per i lombardi !!
      Opere d’arte e orologi gelosamente custoditi esentasse in casseforti private e bancarie= bene rifugio con valori in continua ascesa!….. la maledizione e la nefasta disgrazia colpisce ancora una volta le povere automobili , colpevoli soltanto di essere registrate (avere una targa ) e non poter essere sospese temporaneamente dalla circolazione per eventuali incidenti o malattia del proprietario -…..ecc ecc.. continuando,anche in periodi di inoperativita’,a pagare le tasse di possesso! Destinate ad un crollo di mercato,vedere scemare il loro valore commerciale dopo investimenti costosi per restauro e revisioni appena conclusi,nel bel paese ,quando il valore di mercato di un’automobile di grossa cilindrata sara’ inferiore alla sua tassa nei prossimi tre /quattro anni , molte ventenni (soprattutto berline e coupe’ bmw, audi, mercedes, jaguar e altre ancora )saranno destinate alla rottamazione certa per i troppi kw ,il superbollo e costi manutenzioni insostenibili !! Un patrimonio destinato alla svendita all’estero o agli sfasciacarrozze .

      W l’italietta dei papponi e politicanti sfruttatori in cerca di facili vittime da depredare !

      • domenico

        beh ed il bollo come si potrebbe fare per non pagarlo? sapevo che la lombardia esenta dopo i 20 anni a prescindere da tutto! perché il bollo è una tassa regolamentata dalle regioni!

        —-Messaggio originale—-

        Da: notifications@disqus.net

        Data: 25-dic-2014 16.51

        A:

        Ogg: Re: comment on Come non pagare il bollo auto in Lombardia

        a:hover,
        a:hover span {
        color: #1188d2!important;
        }

        .button-cta:hover {
        color: #ffffff!important;
        background-color: #1188d2!important;
        }

        .button-cta:hover span {
        color: #ffffff!important;
        }

        #outlook a {
        padding: 0;
        }
        body {
        width: 100% !important;
        }
        .ReadMsgBody {
        width: 100%;
        }
        .ExternalClass {
        width: 100%;
        display:block !important;
        }

        @media only screen and (max-device-width: 480px) {
        html {
        -webkit-text-size-adjust: 100%;
        }
        .content {
        width: 100%;
        }
        table {
        border-collapse: collapse;
        }
        h2.headline {
        font-weight: 700;
        font-size: 20px!important;
        margin-bottom: 5px;
        }
        .button-cta {
        display: block!important;
        padding: 0!important;
        }
        div.header {
        padding-top: 20px;
        }
        div.footer {
        padding-bottom: 20px;
        }
        }
        }

        p.mod-tools a:hover {
        color: white!important;
        background: #8c989f!important;
        }

        @media only screen and (max-device-width: 480px) {

        td.avatar,
        td.spacer {
        width: 38px!important;
        }

        td.avatar img,
        td.spacer img {
        width: 28px!important;
        }

        }

        –>

        Settings

        A new comment was posted on Club Alfa Magazine

        Giovanni Palumbo

        mi dispiace informarti che la stangata di Renzi vale anche per i lombardi !! Opere d’arte e orologi gelosamente custoditi esentasse in casseforti private e bancarie= bene rifugio con valori in continua ascesa!….. la maledizione e la nefasta disgrazia colpisce ancora una volta le povere automobili , colpevoli soltanto di essere registrate (avere una targa ) e non poter essere sospese temporaneamente dalla circolazione per eventuali incidenti o malattia del proprietario -…..ecc ecc.. continuando,anche in periodi di inoperativita’,a pagare le tasse di possesso! Destinate ad un crollo di mercato,vedere scemare il loro valore commerciale dopo investimenti costosi per restauro e revisioni appena conclusi,nel bel paese ,quando il valore di mercato di un’automobi le di grossa cilindrata sara’ inferiore alla sua tassa nei prossimi tre /quattro anni , molte ventenni (soprattutto berline e coupe’ bmw, audi, mercedes, jaguar e altre ancora )saranno destinate alla rottamazione certa per i troppi kw ,il superbollo e costi manutenzioni insostenibili !! Un patrimonio destinato alla svendita all’estero o agli sfasciacarrozze .W l’italietta dei papponi e politicanti sfruttatori in cerca di facili vittime da depredare !

        10:51 a.m., Thursday Dec. 25

        |

        Other comments by Giovanni Palumbo

        Reply

        to Giovanni Palumbo

        Giovanni Palumbo’s comment is in reply to

        domenico:

        salve qualcuno mi sa dire se la regione lombardia esenta le auto con più di 20 anni dal pagamento del bollo anche dal 2015 in … Read more

        You’re receiving this message because you’re signed up to receive notifications about replies to disqus_9O7pDkEPH7.

        You can unsubscribe
        from emails about replies to disqus_9O7pDkEPH7
        by replying to this email with “unsubscribe”
        or reduce the rate with which these emails are sent by
        adjusting your notification settings.