Alfa Romeo Giulietta Sprint, informazioni e motorizzazioni ufficiali

di -
Alfa Romeo Giulietta Sprint

Dopo la prima apparizione nella giornata di ieri, Alfa Romeo ha, finalmente, rilasciato tutti i dettagli in merito alla nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint, inedito allestimento presentato, poche ore fa, in anteprima durante l’apertura del Salone dell’auto di Parigi 2014, l’evento fieristico probabilmente più importante di questa seconda parte di 2014. La nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint, il cui nome è un chiaro riferimento all’originale Giulietta Sprint, versione coupé della prima storica Giulietta, presentata nel 1954 durante il Salone dell’auto di Torino.

L’allestimento che contraddistingue la nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint si caratterizza per alcuni elementi estetici davvero interessanti. L’auto, infatti, presenta un paraurti ridisegnato con nuovi scarichi sportivi al posteriore, cerchi in lega “Sprint” da 17 pollici, ma tra gli optional vi sono anche i cerchi da 18 pollici, particolari finiture riservate alle calotte degli specchi e alle maniglie, vetri posteriori oscurati ed un caratteristico badge Sprint sulla carrozzeria.

Gli interni della nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint presentano sediolini rivestiti in tessuto e alcantara con cuciture a contrasto rosse e volante sportivo rivestito in pelle. Sotto al cofano della nuova edizione speciale della Giulietta troviamo, invece, il motore 1.4 litri MultiAir da 150 CV che garantisce uno scatto 0-100 km/h completato in 8.2 secondi con una velocità massima di 210 km/h. Lo stesso motore è disponibile anche nella versione da 170 CV con cambio automatico Alfa TCT. La gamma delle motorizzazioni della nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint si completa con i motori diesel 1.6 litri  JTDM  da 105 CV e 2.0 JTDM disponibile in due step di potenza, da 150 e 175 CV, e con il motore alimentato benzina/GPL 1.4 litri Turbo da 120 CV.