Panda Cross ecco la nuova 4×4 di casa Fiat

di -

Dopo aver debuttato al salone di Ginevra, oggi fa il suo esordio davanti alla stampa internazionale la nuova Fiat Panda Cross che sarà commercializzata a partire da settembre nei principali mercati europei.

La nuova Panda Cross è l’estrema evoluzione del concetto di SUV, una ‘specie’ automobilistica che negli anni si è differenziata in sottocategorie per dimensioni e missioni diverse: dai grandi SUV del  segmento, passando per i SUV medi e ultimamente, con lo sviluppo del concetto di “downsizing”, si è arrivati ai SUV compatti e ai SUV di taglia piccola Dunque, una fascia di mercato in continua evoluzione e sempre più importante: basti pensare che dal circa il 7% nel 2006 (anno del lancio della prima Panda Cross) si è oggi giunti al 20% delle vendite totali in Europa.

Galleria immagini Panda Cross

In questo scenario s’inserisce la nuova Panda Cross che compie un ulteriore salto evolutivo creando una nuova categoria. Infatti, unisce il sistema di trazione e le capacità tecniche di un vero fuoristrada; le prestazioni e i contenuti di un SUV; le dimensioni esterne, l’efficienza e l’agilità di una city car; e uno stile distintivo capace di mettere d’accordo razionalità ed emozione. Il tutto reso ancora più interessante da un prezzo competitivo che è pari alla metà di quello dei grandi SUV più venduti in Europa.

Ora invece, e non soltanto per la presenza nel gruppo dello storico e blasonatissimo marchio Jeep, le pagine vengono voltate sempre più rapidamente e l’offerta di modelli versatili e adatti anche ai terreni difficili sta diventando una delle assi portanti della strategia prossima ventura della neonata FCA, Fiat Chrysler Automobiles.
Mentre, dunque, cresce l’attesa per inedite vetture di categoria provenienti un po’ da tutti i rami della famiglia, Maserati compresa, e si avvicina il lancio di possibili future protagoniste, leggi la coppia Renegade-5OO X, si aggiungono versioni alle gamme esistenti, come le nuove Cross derivate da Panda e Freemont, presentate all’ultimo Salone di Ginevra e pronte per i concessionari da settembre.