,

Maserati consegna in Cina la Quattroporte GranSport numero 100 mila

Al Salone dell’auto di Shanghai 2017, una Maserati Quattroporte GranSport numero 100 mila consegnata ad un cliente cinese

Maserati Quattroporte GranSport
Maserati Quattroporte GranSport

Al Salone dell’auto di Shanghai 2017, evento che si sta svolgendo in questi giorni nell’importante città cinese, Maserati è stata protagonista di un evento molto importante. Ci riferiamo alla consegna alla sua legittima proprietaria della Quattroporte GranSport numero 100 mila nella storia del Tridente.

Si tratta ovviamente di un momento molto importante ed un traguardo assai prestigioso per questa vettura prodotta presso lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Grugliasco. Il cliente di questa vettura è una donna di affari cinese che ha ordinato una vettura di colore bianco con interni in color cuoio, cerchi Titano da 21 pollici e pinze freno di colore rosso.

Maserati consegna in Cina la Quattroporte GranSport numero 100 mila

Il fatto che la vendita di questa vettura sia avvenuta proprio in Cina non è casuale. Infatti lo scorso anno le consegne in questo paese per Maserati sono aumentate del 91 per cento rispetto all’anno precedente. Questo mercato si avvia a diventare il più importante al mondo per il marchio del tridente che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles.

La Cina ha avuto un ruolo fondamentale per il raggiungimento delle 42 mila e passa immatricolazioni che il brand italiano è stato capace di raccogliere lo scorso anno aumentando le sue vendite di oltre il 30 per cento rispetto all’anno precedente. 

Maserati
Maserati consegna la Quattroporte GranSport numero 100 mila in Cina al Salone auto di Shanghai 2017

In Cina il 38 per cento dei clienti del Tridente sono donne

Non è casuale nemmeno il fatto che sia stata una donna ad acquistare la Maserati Quattroporte GranSport numero 100 mila. Infatti in Cina il brand del Tridente è uno dei più amati dalle donne ed in particolare dalle ricche donne d’affari. Basti pensare che il 38 per cento dei clienti della casa italiana in Cina sono donne.

Lo scorso anno in Cina Maserati ha venduto 12 mila unità dunque si tratta di un numero abbastanza consistente, che quest’anno secondo previsioni crescerà ulteriormente contribuendo al successo commerciale del marchio italiano che vede sempre di più la Cina come il suo nuovo Eldorado.

 

Lascia un commento

Loading…

Alfa Romeo, oltre la Giulia: due SUV, nuova Giulietta, Giulia SW e Alfa corse

Alfa Romeo e Maserati: il grande Suv che sarà prodotto a Mirafiori arriverà nel 2018?

Fiat Argo, sarà questo il nome del progetto X6H in Brasile che sostituirà la Punto