Alfa Romeo Giulia SW: altra interessante ipotesi dal web

Alfa Romeo Giulia SW
Alfa Romeo Giulia SW: altra interessante ipotesi dal web di come potrebbe essere questo modello nella sua versione definitiva

Alfa Romeo Giulia SW è un sogno destinato a diventare realtà. A differenza di quanto si pensava inizialmente infatti questo modello arriverà. I dirigenti del Biscione ed in primis il numero uno, l’amministratore delegato Reid Bigland, pare si siano decisi a lanciare sul mercato, almeno per quanto concerne il vecchio continente, anche questo modello che andrà ad arricchire la gamma della celebre casa automobilistica milanese di Fiat Chrysler Automobiles. Lo stesso boss di FCA, Sergio Marchionne, nelle ultime interviste ha lasciato intendere in maniera abbastanza evidente che anche questo modello si farà, visto il successo commerciale che la berlina di segmento ‘D’ sta vivendo in Europa.

Alfa Romeo Giulia SW: le ultime novità

Si spera in questa maniera di incrementare ulteriormente le vendite, con l’obiettivo di raggiungere entro la fine del 2018 le 400 mila immatricolazioni annue. Non a caso Alfa Romeo Giulia SW dovrebbe essere presentato entro la fine del 2017, così come informano le ultime indiscrezioni, per poi arrivare sul mercato nella prima parte del 2018.

Il nuovo modello sarà prodotto a Cassino

Il sito produttivo in cui questo modello sarà realizzato sarà ovviamente lo stesso Fiat Chrysler Cassino dove attualmente vengono prodotte Alfa Romeo Giulia e Stelvio. Ovviamente da quando è uscita ala notizia che questo modello arriverà i designer di tutto il mondo si stanno sbizzarrendo nel fornire le proprie ipotesi stilistiche di come questo modello sarà.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio by Pogea Racing: 577 cavalli di potenza

Alfa Romeo Giulia SW
Alfa Romeo Giulia SW: altra interessante ipotesi dal web di come potrebbe essere questo modello nella sua versione definitiva

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: ad ottobre 2016 vendite in leggero calo in Italia

Nuovo rendering su Alfa Romeo Giulia SW

Solo nei giorni scorsi vi avevamo mostrato una ipotesi apparsa sul web e più precisamente su Facebook, che come sempre accade in questi casi ha sollevato critiche e anche apprezzamenti. Oggi vi vogliamo mostrare un nuovo render pubblicato da alcuni siti, che offre un ulteriore punto di vista su quello che potrebbe essere l’aspetto esteriore di Alfa Romeo Giulia SW.

In attesa di vedere in giro le prime foto spia che immortalano il muletto camuffato di questo nuovo modello e in attesa di conoscere nuove informazioni, che sicuramente trapeleranno nei prossimi mesi su questa nuova automobile, non ci resta che accontentarci di questi render che comunque spesso finiscono per dare un’idea abbastanza precisa ai numerosi appassionati del Biscione di come potrebbe essere il veicolo in questione nella sua versione definitiva.

  • Paolo Guidi

    Basta ipotesi di rendering sono tutti validi perché si parte da una base stilistica della berlina che è una delle più belle se addirittura la più bella . Fatela !!!!