Alfa Romeo Giulia e Giulietta: brutte notizie da Cassino, rallenta la produzione

Alfa Romeo cassino

Arrivano brutte notizie dallo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Cassino. Quella che inizialmente sembrava una mera indiscrezione inizia a trovare fondamento e conferma. E’ stato infatti comunicato un rallentamento della produzione di Alfa Romeo Giulia e Giulietta in ottobre. Si tratta di una novità in forte contro tendenza con quanto accaduto nello stabilimento di Piedimonte San Germano nei mesi precedenti, dove da Maggio a Giugno la produzione di veicoli targati Alfa Romeo è andata sempre più ad aumentare. Questi sono i primi segnali negativi che arrivano da questi stabilimento dopo molto tempo.

Alfa Romeo Giulia e Giulietta calano gli ordini si ferma la produzione

Ricordiamo che Fiat Chrysler Automobiles di Cassino rappresenta lo stabilimento centrale per il rilancio del Biscione nel mondo dei motori. Infatti qui verranno realizzate alcune delle più importanti vetture previste per il futuro prossimo a partire dal primo Suv del Biscione Alfa Romeo Stelvio. Il motivo di questo rallentamento sarebbe in parte dovuto a motivi tecnici ed in parte ad un sensibile calo delle ordinazioni. La produzione di Alfa Romeo Giulietta si è fermata lunedì scorso, oggi e si fermerà anche il 24 e il 28 ottobre. Secondo i sindacati sarebbero ancora circa 1200 i lavoratori che rientrano nel provvedimento dell’ex cassa integrazione, i cosiddetti contratti di solidarietà.

Leggi anche: Alfa Romeo ammiraglia 2018: prime foto spia del progetto 961

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia: calano gli ordini ad ottobre e si ferma la produzione a Cassino

Leggi anche: Fiat, Alfa Romeo, Maserati e Jeep: le novità del Salone auto di Bucarest

La produzione di Alfa Romeo Giulia scende da 240 a 160/180 unità al giorno

Anche Alfa Romeo Giulia dà la prima delusione dal giorno della sua uscita, infatti a causa di un calo degli ordini piuttosto marcato che sta colpendo il mese di ottobre, la produzione di Giulia si fermerà il 31 ottobre e il 2 novembre. Ufficialmente questo avviene per lavori di adeguamento delle linee, ma in realtà fonti interne allo stabilimento di Cassino ci hanno rivelato che anche un calo degli ordini sta influendo su questa decisione.

A causa di ciò la produzione che attualmente era arrivata a 240 unità scende a 160-180  al giorno. In stabilimento si afferma che la riduzione è per ottenere una maggiore qualità produttiva. A questo punto la speranza è che le cose possano nuovamente migliorare grazie all’esordio di Alfa Romeo Giulia sul mercato inglese e giapponese. arrivano anche le prime critiche dal segretario di Fiom a Cassino Donato Gatti.

  • Fausto Recupero

    È stato bello finché è durato, ma è ovvio che Giulia (almeno fin quando non sbarcherà in altri mercati) non può tenere certi ritmi di vendita.
    Speriamo in Stelvio.
    Anche Alfetta non potrà avere questi ritmi, ma “Lei” secondo me è un modello che serve, più che a fare utili, a creare un’immagine del marchio Alfa Romeo maggiormente premium.

  • Paolo Guidi

    Una lieve flessione può capitare del resto la recessione non si è di certo conclusa , poi si parla di voci su un presunto calo nelle vendite , notizia che non ha trovato conferme piene , per ciò ………

  • don vito

    Senza panico….non e ancora in tutti mercati, aspetiamo UK,Giappone,USA,Cina,sud America….

  • umberto

    Chissà se la fonte interna e’ il solito sindacalista fiom che spera in una crisi e diffonde dati fasulli…. Vedremo!

    • Gilgamesh Istar

      Mah.. io credo che non siano nemmeno da prendere in considerazione questi della fiom.

      • umberto

        Difatti, vedi questi tizi vivono sempre nella speranza che la Fiat vada male…. quello che è diverte e’ che dicono di difendere i lavoratori! Comunque questa notizia è inutile perché i bilanci si fanno dopo un anno e quindi se ne riparlerà a luglio del prossimo anno senza dimenticare quanto le solite cornacchie dicevano di Maserati l’anno scorso e i risultati di quest’anno…. La Giulia c’è ed è ottima quindi basta avere pazienza…. Quella che stanno perdendo i concorrenti e le cornacchie!….

        • Gilgamesh Istar

          Tu dici che i sindacalisti dicono di difendere i lavoratori ? Sai cosa ti rispondo ? CHI E’ CAUSA DEL SUO MAL PIANGA SE STESSO. La colpa non è dei lavoratori che onestamente fanno quello che gli dicono a suon di sacrifici. A mio parere la colpa e di quei jurassici sinistri che come un cuneo sono infilati nel paese Italia a vari livelli: giustizia compresa. Considera ad esempio i 5 reintegrati a Pomigliano, che dopo aver impiccato il manichino di Marchionne, dopo il reintegro facevano la sfilata pro satira ahahah con qualche altro SOMARO COME SOLO. E la giustizia che ha ribaltato sentenze di altri giudici ? e il prete (e mi astengo dal qualificarlo) che diceva: AVANTI MIEI PRODI ? Poi quando Marchionne magari non gli porterà li da fare qualche altro modello: faranno la fine di FANTOZZI: ecco che allora piangeranno fame. E sai cosa mi dispiace profondamente con tutto il cuore ? Che ci va di mezzo una maggioranza di POVERA GENTE che per 1400 euro e una famiglia da mantenere si fanno un culo come porta capuana. E sti stronzi invece li vedrai sempre in prima fila ad ogni sfilata.

    • gil upnatistim

      Sono questi cazzari della Fiom e Usb di Atessa che siccome gli piacciono le lotte di classe , sfogano i loro istinti davanti ai cancelli anzichè andarsi a vedere una partita di calcio. Non tutti i sindacati sono fasulli: solo questi.

      • umberto

        Concordo in pieno, i sindacati seri difendono i lavoratori discutendo, anche aspramente, correttamente con la controparte, questi sono invece dei soggetti che pensano solo ai loro interessi

  • lino

    Avevo letto che i vertici di Alfa Romeo erano preoccupati perchè gli ordini non erano buoni sopratutto da parte dei privati. Probabilmente il grosso delle ordinazioni era dei noleggi e quindi adesso c’è un certo rallentamento visto che il parco auto di Giulia lo hanno “riempito”.

    Resta comunque il fatto che la Giulia non è stata ancora lanciata in tutti i mercati, quindi speriamo bene (anche per l’occupazione…)

    • Gilgamesh Istar

      Lino, va anche detto che nella testa della gente, e anche della mia, se non fai la station wagon non smarchi un punto. Capisco che Marchionne dissenta: ma occorre essere anche pratici. Prendi il mese scorso, la Audi A4 ha venduto di più … ma ti sembra normale ?

      • umberto

        saranno errori o scelte strategiche?….. in fiat non sono stupidi, conoscono bene il mercato, quello che le persone vogliono e quello che in Alfa è stato fatto in maniera sbagliata…. quindi se hanno puntato su determinati prodotti non penso proprio che lo facciano senza ragionare! E’ vero che audi ha venduto tanto e continuerà di sicuro a vendere tanto, ma l’obbiettivo dell’Alfa non è quello di vendere quanto o più di audi o del resto del segmento, è essere in quel segmento in modo che chi vuole una vera auto compra un Alfa, diversamente si accontenta del resto!

        • remo bianchi

          nel resto del mondo non vanno glI SW,penso quindi è stata una scelta non fare lo Sw.Sono i Suv che stanno prendendo sempre più piede e quindi penso che in FCA abbiano fatto già i conti per investire i soldi dove possono tirarne più in saccoccia.Del resto si sa ed è stato detto che i soldi sono quelli che sono.Non abbiamo la liquidità di Vw e quindi non si può fare tutto e accontentare tutti.Inoltre penso che chi ha un Audi o Mercedes non sarà facile da convincere anche se la Giulia e devastante sotto tutti i punti di vista.Le Giulia le dovremmo vendere in CINA , SPAGNA SUD AMERICA E NORD AMERICA allora anche chi Italiano ed ha un Audi o Mercedes si convincerà perché non è un problema di prodotto ma di mentalità.Ma Fca sono convinto ce la farà.Forse tra 10 anni ma cè la farà

          • gil upnatistim

            Remo .. sai che non credo ? Non so quanto ci possa andar dentro in ricerca e sviluppo per fare la SW: ma penso che sia un costo minore (sempre altino ma minore). Ripeto io quel porco segmento all’Audi non lo lascerei manco morto. Io giro parecchio in autostrada e vedo molte Audi e VW Passat familiari.. Non giurarci che si tratti di pochi pezzi… Fidati.

            • umberto

              Hai ragione, anche io faccio parecchia autostrada e concordo con te che audi e passat sono solo sw, ma non perché la gente vuole quelle, semplicemente perché in versione berlina fanno schifo! Sw sono più decenti! …. La Giulia in versione berlina è meravigliosa …. Non so se sw lo sarebbe, penso proprio di no!

              • Gilgamesh Istar

                Beh ma se mi dici che la berlina di Giulia è una figata .. La risposta mia la sai già ,, credo sia inutile aggiungere. E’ che io vorrei far male ad Audi e Vw perchè non le credo migliori: semplicemente.

                • umberto

                  Non lo sono… Ma ci sarà sempre chi le preferirà alle Alfa ….. E chi se ne frega, io compro Alfa, ognuno faccia quello che vuole, tanto sono e rimangono auto, non Alfa Romeo!

          • umberto

            concordo con te, in più nell’ambito del gruppo vi sono modelli sw quindi è inutile fare doppioni di una tipologia che è destinata a ridursi sempre di più (a parte le audi che le possono fare solo sw)…. Dopodiché questa è l’Alfa, se uno la vuole se la compra diversamente si compri altro!

      • naja

        ooh, e da dove sa Lei che i soldi ci sono?
        perché per presunzione?
        tutti ‘sti troppi errori non li vedo proprio, quali sarebbero?
        che Alfa non fa la Giulia SW per l’ Europa?
        ok, ma la Giulia diesel non é che si venda altrove.
        che Alfa non fa ancora la Giulietta per l’ Europa?
        ok, ma Giulia e Stelvio per tutto il mondo, cosí anche per l’ Europa.
        senza contare le diverse Fiat, Abarth, Jeep, Maserati degli ultimi tempi, che vengono vendute tutte in Europa, e solo in parte all’ estero.
        che Alfa vuole avere i soldi, prima di investirli?
        non so, a me la mamma me l’ ha anche insegnato cosí…
        insomma, no che non capisce perché Marchionne dissenta, adesso la SW o la Giulietta sarebbero tutt’ altro che pratiche, anzi, sarebbero pericolose.
        che la A4, come tutte le auto del mondo, appena liftata vende di piú, non dovrebbe essere tanto strano.
        se Lei stesso dice che in un anno sarebbe troppo tardi per la SW, allora ha proprio poco senso farne una per un anno solo, o no?
        ma dai, come si puó parlare di cattiva stella con tutto quello che sta facendo FCA?
        mi sembra che qualcuno piuttosto cerchi di portarcela, la sfiga…
        be’, finora non funziona proprio, sembra che gli jettatori dovranno aspettare parecchio, e forse per niente…

        • gil upnatistim

          Naja .. prova a rileggerti … e prova a rileggere me se ne hai voglia. Io posto su molti articoli automotive: dove si evince che sono uno sfegatato tifoso di FCA e di Marchionne. Quindi evita di pennellare una risposta travisata. La questione in sintesi è questa: Marchionne non vede la Giulia Station Wagon (leggiti tutta la sua analisi sul fatto 159 ecc. ecc.) io invece ce la vedo, sopratutto per i modelli fino a 210 CV o forse fino a 290 CV. Di questo sto parlando. E lo sto dicendo per il semplice fatto che nella testa di molta gente (compresa la mia) il modello station wagon mi piace: e mi piace assai. Quindi ho scritto se per ideale, Marchionne non vuol fare la SW, ripeto, guardi il mercato. Io dico questo perchè la Giulia è troppo bella per lasciare troppe vendite all’ Audi A4. Ma la A4 vende Avant (alias SW) e la Giulia non copre quella forma, che alla fine è quella che vende di più Quanto ai soldi che ci sono, beh credo che un po di differenza di cassa tra il 2004 e 2016 in FCA ci sia. Pertanto ho solo suggerito di completare quella fascia di mercato. Ti è più chiaro adesso ?

          • naja

            ok, allora Gilgamesh = gil upnatistim…
            …o siete fratelli siamesi?
            letto, riletto, ririletto, il mio e il Suo commento, e continuo a trovare né cagate né risposte travisate da parte mia, pennellate da qualche parte.
            anzi, mi sembra che sia Lei quello che forse dovrebbe rileggere, e magari cercare di capire quello che sta scritto, prima di cominciare a parlare (di) cagate.
            io ho solamente chiesto un paio di chiarimenti, messo in questione un paio di affermazioni, indicato dove per conto mio é lo sbaglio, mostrato un paio di alternative, fatto un paio di esempi e un po’ di sarcasmo.
            e Lei, invece di rispondere, mi ripete quello che aveva scritto prima, pensando non mi sia stato chiaro, non so chi é qui quello che dá ‘ste belle pennellate grondanti di arroganza…
            é uguale anche se Lei sponsorizza FCA con metá della paga o ha le foto di Marchionne nella scatoletta segreta a forma di cuore, io mi riferisco a quello che leggo senza contattare prima i servizi segreti, per sapere a chi rispondo.
            la questione é addirittura chiarissima, Lei la vede, la Giulia SW, Marchionne no, e non per ideale, ma appunto perché guarda il mercato.
            …e ne capisce un qualcosina piú di Lei, presumibilmente.
            …e di me ovviamente…
            ma non so, io capisco senza grossi problemi perché FCA non fa la Giulia SW, nonostante le tedesche, e non solo loro, abbiano praticamente tutti una familiare.
            …che vendono tutti solo in Europa, e neanche dappertutto.
            ma certo che la cassa é meno vuota che nel 2004, da quella volta é stato cambiato tutto, pian piano ma completamente, efficienza, qualitá, marketing, tecnica.
            e non é che si sia arrivati al traguardo, questo é solo l’ inizio del prossimo capitolo, nel quale l’ Europa ha un ruolo molto piú piccolo che in passato.
            se Lei é cosí un fan di FCA e Marchionne, l’ avrá sentito un paio di milioni di volte che non si investe se non ci sono abbastanza soldi (e allora potrebbe anche crederci, da bravo groupie), e si fanno per adesso solo i modelli che rendono, o rendono di piú.
            pertanto ho solo spiegato perché il suggerimento non puó funzionare. Le é piú chiaro adesso?

            • Gilgamesh Istar

              Io non so naja.. se lei è uscito dal cinema vedendo James Bond .. ma tranquillamente le dico: si, sono simpatizzante si FCA, mi piace come ha lavorato Marchionne: e gradirei una Giulia Sw fino almeno a 210 CV. Capisco che in un mondo di satiri, uno dovrebbe comprendere l’ironia di quanto un altro scrive. Ma la satira mi sta sul c…o, e l’ironia la tollero appena. Mentre Lei mi sta simpatico: stia bene.

              • naja

                grazie per la simpatia, e per il tono molto piú simpatico, ma come risposta é un po’ magra, che dice? 😉

                • gil upnatistim

                  Ma no naja .. cosa ti posso dire di più .. Marchionne ha fatto una magia: la macchine sono ottime, e le vedi anche tu. Reintegrati sul lavoro in FCA ce ne sono tanti: incrociamo le dita. Cosa dirti. A livello auto, la Giulia mi piace moltissimo, i motori in alluminio spero siano solidi ed in tal caso sarebbero una bella chicca. Io a gusto personale resto esterefatto dalla bellezza della Ghibli: ma è un mio pallino. Spero che la Stelvio vada bene: e adesso quel bel motorone da 290 CV lo abbiamo anche. Direi bene così. Spero rifacciano la Giulietta con un frontale meno triste e con la maniglia visibile anche nelle porte posteriori. Sulla trazione: lascerei quella anteriore. Complessivamente molto bene. E dulcis in fundo, spero che quel sindacato jurassico (in arte fiom) non rompa le balle. C’è molta gente che necessita di lavorare: questo al di la di roboanti motori e costoro altro non fanno che mettere i bastoni tra le ruote, senza capire niente di mercato e di cosa significa competere con gli altri costruttori. Ho visto su youtube un tizio (non so da quale caverna preistorica era saltato fuori), che non so da quale eskimo fosse uscito, che voleva intervistare Marchionne investendolo di domande del tipo: a Pomigliano si sono suicidati, quante macchine produrrari, quante ne farai, quanta gente assumerai .. con una arroganza pleistocenica: dico così per non offendere i dinosauri. Io un cretino così, magari mi sarei fatto anche arrestare, ma gli avrei ficcato in bocca per non dire altrove quel microfono. Ma fortunatamente non ero presente. Stammi bene.

  • Gilgamesh Istar

    E si .. E Donato Gatti il più grande fautore e creatore di posti di lavoro italiano ha già alzato la cresta. Che gente… la rappresentazione ZERO dell’ automotive italiano, in quanto sono stati sbattuti fuori da FCA con mia profonda soddisfazione.

  • PIERANGELO FAE

    il prodotto c’è, ora va saputo venderlo…

  • Gilgamesh Istar

    Aggiungo.. il rallentamento può essere dovuto all’uscita della Stelvio. Se io avessi il cinquantino da spendere, sapendo che tra un paio di mesi esce la Stelvio: onestamente aspetterei. Se si aggiunge che la Giulia manca di una sorella station wagon .. i conti son presto fatti. Marchionne ha detto che non vi sarà: ma non puoi sempre imporre al mercato cosa comprare e cosa non comprare eheheheh. Credo sia un grave errore non fabbricarla.

    • umberto

      il mio parere, da felice possesso della Giulia, è che fare una sw sarebbe l’errore più grosso che potrebbero fare. La Giulia è particolare, rovinarla con una versione sw, peraltro con un mercato che ormai è sempre più indirizzato sui suv, vorrebbe dire snaturare l’essenza stessa del modello. Può darsi che se la faranno sarà bellissima, come lo era la 159 sw che ho dato indietro per l’acquisto della Giulia, però oggi non riesco ad immaginare una forma diversa della Giulia.

      • Gilgamesh Istar

        Beh, non guardare la Giulia in sè. Guarda il mercato: io non ti dico che tu debba uscire con la station wagon QV.. magari la fai coi modelli dalla veloce in giù. Ma credimi và fatta. Io trovo oggi le berline meno sportive delle station wagon. E come me altri. Se guardi Audi non vedi una berlina che sia una: eppure vende a go go.. Quindi fare paragoni con la questione 159 è errato: era altra macchina, altri tempi ecc. ecc. I suv è un altro modello ancora: chi lo vuole se lo compra …

        • umberto

          vedi sull’audi bisogna considerare che berlina fa letteralmente schifo, mentre sw è decente, quindi vi è un motivo “visivo” per cui le audi sono quasi totalmente sw! sui gusti personali non discuto di sicuro, giustamente tu vedi più sportiva una sw e quindi non mi permetto di contraddire la tua opinione, da parte mia invece è prevalentemente l’opposto! quando guardo la Giulia, e ne passo di tempo a guardarmela, onestamente vedo una macchina con un’impronta sportiva spettacolare, sono riusciti a ricreare una linea che coniuga la sportività con una macchina a quattro porte, come nella migliore tradizione Alfa Romeo. Oggi l’Alfa Romeo è ritornata alla Sua tradizione quindi proporre una sw, come fatto nel passato con 156 e 159, non lo ritengo utile. Il paragone con la 159 era solo per evidenziare la bellezza di quest’ultima, dopodiché è fuor di dubbio che sono due modelli completamente differenti, però oggi Alfa intende produrre anche un suv quindi se uno non vuole la Giulia può benissimo comprarsi il suv e se invece vuole a tutti i costi la sw c’è la Tipo che è veramente ben fatta e costa poco…… ma l’Alfa, se veramente si vuole tornare al suo passato, non è una sw! D’altronde l’Alfa è l’Alfa, paragonarla a audi, bmw e mercedes è come paragonare il cioccolato con .,…….

          • Gilgamesh Istar

            Umberto scusa se insisto: ma leggimi bene. Ci sta quello che dici tu e ci sta quello che dico io. Ma alla fine è il mercato che decreta o meno il successo. Se poi riesci a vincere nel mercato rispettando appieno i tuoi ideali tanto meglio, ma se cerchi di imporre un’utopia: io dico tanto peggio. A mio parere e chiudo, con una Giulia così, l’Audi A4 dovrebbe scomparire: eppure così non è !!! Rifletti. Ciao.

            • umberto

              difatti ti ho letto bene! ed è proprio per quello che ritengo che non scomparirà ne l’audi e tanto meno le altre…. rimarranno e avranno i loro clienti! l’obbiettivo complessivo per Alfa Romeo, con tutti i modelli, è di 400.000 auto, ben sai che i concorrenti ne vendono molte di più, quindi nessuno ha interesse a farli scomparire! in Alfa ritengo che giustamente avranno pensato, chi si accontenta si compra audi e roba varia, chi vuole qualcosa di speciale si compra Alfa….. come ai vecchi tempi! non è questione di utopie, semplicemente la realtà di un potenziale che altri non hanno e che oggi, con Giulia e con i modelli che verranno vogliono sfruttare!

  • Des Troyer

    Questi della Fiom… Sono come un’ulcera gastrica: fai di tutto per tenerla buona, ma ogni tanto si ripresenta con tutto il suo dannatissimo fastidio.

    • umberto

      in un paese civile sarebbe già stata sciola, un sindacato che difende i propri interessi e non quelli dei lavoratori non serve a nulla!

  • The Man From Another Place

    Scusate, ma voi date ancora credito al solito sindacalista di turno, interessato magari a destabilizzare un’azienda con la quale sono apertamente in crisi?
    Ma per favore, cerchiamo (e cercate…) di essere seri, ed impariamo a valutare l’attendibilità di notizie e fonti!
    La Giulia sta per sbarcare in GB, USA, Spagna, e, in generale, sul mercato estero. Ebbene, con un simile incremento degli ordinativi, dovrebbero invece ridurne la produzione?!
    Secondo voi, un ragionamento simile sta in piedi? Merita credito?
    Piuttosto, uno stop del genere sarebbe compatibile con il miglioramento delle linee produttive (classico, specialmente nei primi periodi di produzione) e con l’implementazione delle linee stesse, magari a seguito dell’introduzione di nuovi optional ed equipaggiamenti.
    D’altronde, si sapeva che nel volgere di qualche settimana la Giulia avrebbero debuttato nuovi equipaggiamenti non disponibili nella fase iniziale di commercializzazione.
    Toglietemi una curiosità, non è che per caso la fonte si chiama IlKontz. Lui, di solito, quanto a stronzate è fin troppo prolifico (nonché monotematico).

    • Marco Miraglia

      Ottima analisi. Quoto completamente.

    • Gilgamesh Istar

      Totalmente d’accordo. Io se leggi sotto, sono stato lievemente più caustico di te: e trovo positivo esserlo in quanto taluni soggetti NON meritano il minimo di rispetto. Solo solo uccelli di malaugurio: forse stavano meglio quando stavano peggio. La Fiom a mio parere è il momento che si metta intorno ad un tavolo, ma non di trattative: bensì per guardarsi allo specchio.

    • giuliog02

      Standing ovation !

      • The Man From Another Place

        Troppo gentile! Eheheheheh

  • Maurizio Dallara

    mah è fisiologica la diminuzione della produzione dopo il lancio… si devono produrre più auto per dare alle concessionarie l’auto per i test drive ed un paio da mettere nel salone, e poi quelle da vendere. Poi rimangono solo quelle da vendere… Inoltre si fermano per il ponte nei santi e morti … tutto normale. Ci sarà un nuovo picco per produrre le auto per i saloni di stati uniti, cina e giappone e poi si normalizzerà nuovamente… immagino anche che questi motivi tecnici siano l’approntamento della linea dello Stelvio…

  • IlGriso

    aih aih… stanno finendo di distribuire quelle per i concessionari ed i dirigenti del gruppo. Nessuna sorpresa purtroppo

    • gil upnatistim

      Vuoi dire che è una brutta vettura ?

      • IlGriso

        ha uno stile non superiore alla concorrenza (come invece era quello della 159); ha una qualità inferiore (molti piccoli problemi non sono stati affrontati in quanto ce ne erano di molto più grandi da risolvere – crash usa ed assemblaggio), ma costa quanto una serie3 o una audi a4…
        Forse con la Stelvio andrà meglio…

        • gil upnatistim

          Non la penso così.. a me sembra una gran bella macchina.

        • umberto

          Sei riuscito a scrivere parecchie imprecisioni in poche righe, complimenti!!! Ma sai almeno cosa scrivi? Sarai il solito esterofilo che deve scrivere qualcosa denigratorio non avendo argomenti seri da proporre, va be contento tu contenti tutt! a differenza tua io la Giulia la uso tutti i giorni, tu se hai l’età comprati un bmw o un audi….. Stai tranquillo che noi Alfisti non sentiremo la tua mancanza!

        • Gilgamesh Istar

          E per te la serie 3 e a4 sono esenti da problemi ? Io per costrizione ho una A4 Avant 3000 cc. Se fosse mia te la regalerei. Niente da dire è una buona macchina .. ma credimi non c’è da strapparsi la pelle dalle mani per applauso. Ciao.

          • Gianni Polimeni

            Vuoi vedere che è IlKonz sotto mentite spoglie? Ci giurerei. Solo lui è capace di fare questo….

  • Gianni Polimeni

    Quando ero giovane (almeno 40 anni fa) le station wagon (o giardinette, come si chiamavano allora) le compravano i fruttivendoli, i commercianti ambulanti ed i muratori, per trasportare merci di ogni tipo. Oggi è di moda, anzi “è figo”, che a guidare una di queste auto sia una signora, da sola e con l’auto vuota (in attesa di chi e di cosa?). Chiaro esempio di stupidità, condita magari da una trazione integrale (per trasportare l’aria?), che ha fatto ricchi i crucchi sulle spalle di tanti idioti nati in Tricolonia (vero nome dell’Italia, tre colori e colonia germanica). Poveri noi…

    • gil upnatistim

      Semmai povero te .. non noi !! Ma vedo che sei concentrato sull’arcobaleno .. quindi ti risparmio il commento.

      • Gianni Polimeni

        Perché, secondo te è intelligente comprare una SW e poi viaggire sempre da sola? Comprare un Hummer per andare a prendere l’aperitivo? O comprare una trazione integrale non per andare sulle Alpi d’inverno ma per accompagnare a Palermo il figlio in piscina? Naturalmente non si può impedire ad un miliardario di usare la Rolls per andare a dare il mangime alle galline oppure la Ferrari per fare il trasloco. Io però userei il Pandino. …

        • Gilgamesh Istar

          Certo Gianni che lo è .. Facciamo già una vita costretta da mille doveri e necessità dalle quali non possiamo sottrarci .. Spero potremo, potendo, almeno comprare la macchina che ci piace a prescindere .. eccheccavolo facciamo anche i dictat sugli acquisti ? Se posso e voglio comprarmi un Hummer per andare a bere un caffè: posso o non posso farlo ? sarò anche pirla .. però ..

          • Gianni Polimeni

            Se il ragionamento è questo, allora possiamo pure chiudere la discussione e pensare ad altro. Come potrai leggere nel mio profilo Facebook, sono un dirigente pubblico, guadagno molto bene, ma comprare una macchina per il solo sfizio di stare alla moda non mi passa per la testa. Io considero anche l’uso, le necessità della famiglia, i costi di gestione, il piacere di guida, la sicurezza, etc. Poi ognuno, con i suoi soldi, può comprare l’auto che desidera.

            • Gilgamesh Istar

              Ma Gianni .. continui a modificare i termini che un altro (come me) ti scrive .. Il concetto MODA lo stai citando tu, non io. Io ho solo detto: ma che uno si comprasse, potendo, il modello che gli pare .. e fine .. quale è il problema ?

              • Gianni Polimeni

                Assolutamente, forse non ci stiamo capendo. Se uno compra un’ALFA lo fa perché è convinto delle qualità dell’auto, indipendentemente dalle mode. Ammetterai però che vedere in un confronto fra le quattro auto premium (Giulia, A4, M3 e Serie C) disquisire sulla morbidezza di una plastica o sulle informazioni del sistema multimediale, vantando il fatto che l’operatrice ci dice quale ristorante è il migliore (sarà vero?) mi fa ridere. E mi fa inbufalire sentire gli stessi tester affermare: “Appena la Giulia si mette in moto, ti accorgi che sei su un’altro mondo.” e “Dopo 50 metri, alla prima curva ti accorgi che la Giulia è un’altro mondo. Su strada non c’è confronto con nessuna, è lei la regina”. In quanto alla Giulietta, ho regalato a mia figlia la 1600 da 120CV, versione Exclusive (option completi, dagli interni in pelle agli ausili alla guida) e non la cambierei con una Golf o una A3 manco sotto tortura. Poi, ognuno faccia come vuole….

                • Gilgamesh Istar

                  Eddaie Gianni.. capisco che non ci stiamo capendo.. ma capisco anche che sei tu che non vuoi capire. Cosa vuoi che me ne freghi dell’operatrice che dice le sue cagate ? Tu guarda il mercato: Audi A4 vende di più, Golf vende di più. Il resto della risposta la conosci … Stammi bene.

      • umberto

        Se uno compra un sw perché gli piace fa benissimo, se invece giustifica l’acquisto con ipotetici trasporti e poi nella realtà non trasporta un bel nulla allora sì che è stupido! Vedi nella vita bisogna essere coerenti, se mi piace un tipo di macchina devo semplicemente ammettere quello, quindi se mi piace la sw la compro non per l’uso ma per il piacere….. Dopodiché è indubbio che le sw sono più moda che necessita, va bene anche quello, come d’altronde è sempre più moda il suv….. Le mode cambiano!

        • Gianni Polimeni

          Concordo pienamente con te, l’importante è saperlo (ed ammetterlo). In un’altra discussione ho fatto l’esempio di mio fratello, ingegnere e titolare di una piccola impresa di costruzioni. Aveva un Freelander che, naturalmente, usava per andare nei cantieri in montagna (lui vive in Calabria). Un sacco di gente gli chiedeva come mai usasse una macchina così bella come il Freelander per arrivare in mezzo al fango. Domanda logica, visto il 99% dei suoi possessori non è mai uscito dall’asfalto!!!

          • umberto

            si, purtroppo la stragrande maggioranza dei proprietari di fuoristrada non li compra per l’uso per cui sono destinati….. adesso poi c’è la moda dei suv, che teoricamente sarebbero veicoli “sportivi” ma nella realtà sono solo utilizzati come autovetture….. indubbiamente molto più comodi di un’autovettura normale!

        • Gilgamesh Istar

          Essi Umberto è quello che ti scrivo da giorni.

          • umberto

            ma difatti come noti sui gusti personali non discuto mai, perché, giustamente, a te piace la sw mentre a me non mi entusiasma (benché abbia sostituito da poco la 159 sw che era molto bella) ed è il motivo per cui per me fare una Giulia sw sarebbe un grosso errore, però capisco che a chi piace tale tipologia di auto non farla è altrettanto un grosso errore….. d’altronde sono gusti personali, tranne nel caso dell’audi perché li la berlina è talmente brutta che se fossi costretto a comprare una audi la comprerei solo sw!

    • umberto

      Mia piace la definizione tricolonia, rispecchia adeguatamente la reale situazione italiana! almeno non abbiamo avuto ingenti perdite in un’unitile difesa! …. La storia si ripete, sono arrivati gli americani ed è iniziata la “liberazione” …. Se tutto va bene in tempi rapidi ritorneremo ad essere una nazione un po più seria (almeno sulle auto di Stato)… Dopodiché i kapò ci saranno sempre, e i prigionieri, fortunatamente felici e contenti, pure….ma saranno sempre meno!

  • Pascal

    Se rallenta la produzione è normale! Hanno presentato la Giulia veloce e poi? Io aspetto da diversi mesi di poterla comperare. Non abbiamo più notizie!
    Mica vogliamo tutti il diesel!
    Dai Alfa muoviti!