Fiat Uno 2017: prime impressioni da parte di chi ha provato i nuovi motori

Fiat Uno 2017
Fiat Uno 2017

Fiat Uno 2017 è una vettura molto attesa in Brasile, mercato in cui nei prossimi mesi questo veicolo verrà lanciato in sostituzione della vecchia generazione ormai prossima alla pensione. Negli ultimi mesi la principale casa automobilistica italiana in Brasile è sembrata dedicare tutte le sue attenzioni alla nuova Fiat Mobi, lanciata negli scorsi mesi sul mercato e che sembra andare molto bene, guardando le prime vendite. In realtà però i tecnici dell’azienda italiana stavano lavorando anche alla nuova Fiat Uno, che infatti quasi 6 mesi più tardi,  si prepara per essere di nuovo protagonista nel mercato auto brasiliano. La compatta ha il 2 ° restyling di questa generazione, lanciata nel 2010.  

Fiat Uno 2017 manda in pensione i vecchi motori Fire

Esteticamente parlando Fiat Uno 2017 mostra qualche modifica interessante.  il portello di questa vettura ha ricevuto  una leggera modifica sulla parte anteriore. Ma i cambiamenti più importanti sono nella parte meccanica e tecnologica, con il debutto della nuova famiglia di motori Firefly di 1.0 e 1.3 litri, 3 e 4 cilindri, che in futuro arriveranno anche in Europa. Insomma a quanto pare, Fiat Uno 2017  è anche la prima Fiat  a mandare in pensione gli obsoleti propulsori  della famiglia Fire. Del resto basta confrontare i valori di potenza e coppia per capire che era giunto il momento di cambiare. 

Leggi anche: Fiat Uno restyling: la prima foto inedita del nuovo modello

Fiat Uno 2017
Fiat Uno 2017

Leggi anche: Alfa Romeo e Fiat: per il Guardian inquinano più di Volkswagen

Miglioramenti nella fluidità di guida, grazie al nuovo motore

Ricordiamo che nelle scorse settimane su web si era parlato molto di questo modello, in quanto erano apparse le prime foto spia che mostravano le differenze estetiche intervenute con questo aggiornamento di Fiat Uno 2017.  Inoltre vogliamo anche sottolineare che per creare la “famiglia” Firefly, la casa automobilistica italiana dice che ha investito una somma veramente elevata in una nuova fabbrica di motori con una capacità di 400.000 unità all’anno. Poiché le vendite di Fiat Uno non rappresentano nemmeno il 20% di questa somma, non è difficile immaginare che Firefly sarà presto presente in altri modelli. Al momento però non è dato sapere in quali modelli, infatti alla domanda circa i piani di attuazione per il resto della linea, il direttore dei prodotto di Fiat, Carlos Eugenio Dutra, non ha risposto.

Chi ha provato la nuova Fiat Uno 2017, sostiene che la cosa che sorprende di più di questa nuova vettura rispetto al vecchio modello è la fluidità di guida. Il nuovo motore tricilindrico funziona stranamente  in maniera più silenziosa rispetto al vecchio 1.0. E ‘insolito per i motori con questa disposizione che questi offrano un più basso rumore con meno vibrazioni, rispetto ai loro coetanei a 4 cilindri. Il modello con motore 1.3 è quello che garantisce i maggiori miglioramenti in termini di performance Questo nuovo motore regala però le migliori soddisfazioni in “coppia” con la trasmissione Dualogic. Questa è, a nostro parere, la migliore combinazione che Fiat ha pensato per questo nuovo modello. Segnaliamo infine che il comportamento della trasmissione appare come notevolmente migliorato, soprattutto per quello che riguarda l’uso cittadino del veicolo.

Leggi anche: Fiat: annunciata importante sponsorizzazione sportiva