Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: il record del Nurburgring fa il giro del mondo

alfa romeo giulia quadrifoglio
alfa romeo giulia quadrifoglio

Nelle scorse ore sul web si è diffusa la notizia del nuovo giro di pista record di Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio nel celebre circuito del Nurburgring in Germania. La Giulia che già aveva fatto sempre su questa pista un record lo scorso settembre, poi battuto in estate da Porsche Panarema Turbo, è riuscita nuovamente a ritoccare il tempo, fermando il cronometro a 7’32”, migliorando di 6 secondo il tempo della Porsche e di 7 secondo il proprio precedente primato. La notizia di questo straordinario risultato si è diffusa in Italia e nel mondo a macchia d’olio, tra i numerosissimi fan della gloriosa casa automobilistica, che già da tempo aspettavano una simile notizia, visto e considerato che del nuovo tentativo record si parlava già dagli inizi dell’estate. 

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio torna regina al ‘Ring’

La notizia ha fatto rapidamente il giro del mondo venendo ripresa da numerose testate giornalistiche di tutto il pianeta. E’ stata grande la sorpresa di appassionati e addetti ai lavori, che pensavano che Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio potesse battere il suo tempo ma non credevano che questo addirittura potesse avvenire di ben 7 secondi. Ricordiamo che il tempo di 7’32”, realizzato dal pilota Fabio Francia è stato ottenuto con una versione speciale di Giulia Quadrifoglio, con numerose parti in Fibra di carbonio e dunque con una vettura più leggera rispetto al modello presente sul mercato. Modificato anche l’assetto del veicolo maggiormente ribassato. Ma la cosa che ha fatto la differenza rispetto allo scorso settembre 2015 è la presenza del cambio automatico ZF8, che ha fornito una marcia in più al pilota rispetto al cambio manuale.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Veloce: nuove foto spia da Facebook del modello inedito

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: nuovo record al Nurburgring 7’32”

Il record buon viatico per le vendite negli USA e in UK

La stampa di tutto il mondo ha esaltato il successo strepitoso ottenuto da Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, tornata ad essere regina del ‘RIng’. Questo non può che essere una grandissima pubblicità in favore della nuova berlina del Biscione che presto sarà protagonista sul mercato di paesi considerati fondamentali per il rilancio delle sorti della casa del Biscione, quali Stati Uniti e Inghilterra. L’obiettivo da raggiungere per la fine del 2017 è quello delle 100 mila unità vendute di Giulia nel mondo. Un simile record fa crescere l’interesse e la curiosità degli appassionati di questa nuova vettura aumentando le probabilità che i traguardi fissati dai vertici di Fiat Chrysler Automobiles possano realmente essere raggiunti.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, il record al Nurburgring con il cambio ZF

 

  • Lorenzo Draghi potresti provare a migliorarlo! Sembri tu alla guida, che pelo!

  • Toscano Nicola

  • Magari in un altra vita

  • Dopo due gare al Mugello contro Riccio il record al Nurburgring è una passeggiata di salute 😁😁

  • Fer de Lance

    La cosa che ha fatto la differenza è stata la polo e i jeans del pilota. :p

  • Il gelataio

    “è stato ottenuto con una versione speciale di Giulia Quadrifoglio” Cosa vuol dire? Parliamo di optional acquistabili o parliamo di qualcosa fatto ad hoc per la prova?
    Si parla di carbonio…ma già nella Giulia Q c’è molto carbonio… di che modifiche si parla?